L'Alan Racing si chiama fuori a partire da Varano

L'Alan Racing si chiama fuori a partire da Varano

Berrett Martins è quindi passato alla BVM-Target

Conclusa la pausa estiva il Campionato Italiano Formula 3 torna in pista il prossimo fine settimana a Varano de' Melegari per il quinto appuntamento della stagione. Quattro piloti di quattro diversi team sono attualmente coinvolti nella lotta al titolo. Il leader della classifica Daniel Mancinelli (Team Ghinzani) con i suoi 85 punti gode di un risicato vantaggio di sole quattro lunghezze su Cesar Ramos (BVM-Target), mentre Stephane Richelmi (Lucidi Motors) e Andrea Caldarelli (Prema Junior) rispettivamente con 75 e 73 punti cercheranno nell'evento emiliano la zampata in grado di consegnare loro la leadership. Tra gli esordienti la sfida appare più ristretta a Kevin Giovesi (JD Motorsport, 109 punti) e a Gabriel Chaves (Eurointernational, 101 punti), ma nella corsa al titolo riservata ai rookies potrebbe rientrare anche Gianmarco Raimondo (Lucidi Motors, 75 punti). Nel mercato piloti da segnalare la decisione dell'Alan Racing Team di interrompere il suo programma sportivo e il passaggio di Barret Mertins a BVM-Target. RC Motorsport sarà presente con Andrea Roda, anche se le trattative dell'ultima ora potrebbero portare il team lombardo a schierare una seconda Dallara. Daniel Mancinelli (Team Ghinzani): "Ho sfruttato la pausa estiva per rilassarmi un po' in vista dei due mesi impegnativi che ci aspettano. Sono fiducioso per il weekend: i test collettivi di Luglio avevano fornito dati interessanti e credo ci sarà la possibilità di fare bene con la nuova curva Ickx che sarà una sorpresa per tutti". Cesar Ramos (BVM-Target): "La mia prima parte di stagione è stata sicuramente positiva e il mio obiettivo è di confermarmi anche nella seconda, recuperando il minimo gap che mi separa dalla testa della classifica. Dopo gli ultimi testi di Varano sono sicuro che la nostra macchina ci permetterà di puntare alla vittoria anche in questa occasione: la lotta per il titolo entra nella sua fase decisiva e mi aspetto che la sfida per il gradino più alto del podio coinvolgerà tutti i quattro piloti che si contendono il successo finale, per cui sarà fondamentale arrivare davanti a loro. Varano è un circuito corto, ma non facile: ci sono diverse curve dove è possibile fare la differenza e dove cercherò di sfruttare tutta la mia esperienza". Andrea Caldarelli (Prema Junior): "L'ultimo test collettivo ci ha permesso di individuare alcuni miglioramenti al setup che dovrebbero permetterci di esprimerci ai massimi livelli di competitività durante il weekend. La pausa di un mese ha sicuramente caricato me e la squadra e siamo pronti ad affrontare con grande determinazione la seconda parte della stagione".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag autovelox, codice della strada, sicurezza stradale