Aragon, Day 1: Rowland subito sotto al record

Aragon, Day 1: Rowland subito sotto al record

Ottima prestazione del rookie della Fortec che ha messo in fila Gasly e Sirotkin. Ghiotto decimo

Oliver Rowland è stato il mattatore della prima giornata dei test collettivi della World Series by Renault che questa settimana stanno andando in scena sul tracciato di Motorland Aragon. Il vice-campione in carica dell'Eurocup di Formula Renault 2.0, che quest'anno difenderà i colori della Fortec, non ha perso tempo ed ha fatto immediatamente segnare il nuovo primato del saliscendi spagnolo in 1'38"522. Una prestazione che gli ha consentito di distanziare di ben tre decimi proprio il suo rivale nella stagione 2013, ovvero Pierre Gasly, secondo con la monoposto della Arden. Terzo tempo, ma ad oltre mezzo secondo per l'altro portacolori della Fortec, ovvero il russo Sergey Sirotkin: il pilota legato alla Sauber in Formula 1 era stato il più veloce in mattinata, ma poi nel pomeriggio non è riuscito a copiare il ritmo del compagno di box. La top five si completa poi con Pietro Fantin e Jazeman Jaafar, con il brasiliano della Draco che ha provocato anche l'esposizione di una bandiera rossa nel turno mattutino. Subito dietro di loro c'è uno dei nomi più attesi per la stagione 2014, ovvero quello dello spagnolo Carlos Sainz Jr: il figlio d'arte della Dams però si è visto rifilare quasi nove decimi in questa prima giornata. Nella top ten c'è spazio anche per l'unico italiano in pista, ovvero Luca Ghiotto. L'altro portacolori della Draco ha staccato proprio il decimo tempo, ma è il primo a non essere riuscito a mantenere il suo distacco sotto al secondo. Davanti a lui troviamo anche nell'ordine Matias Laine, Norman Nato e Zoel Amberg.

World Series by Renault - Test Motorland Aragon - Day 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti Oliver Rowland
Articolo di tipo Ultime notizie