Wickens regala la pole di gara 2 a Ricciardo

Wickens regala la pole di gara 2 a Ricciardo

Il canadese deve scontare una penalità di 4 posizioni per l'incidente con Ramos in gara 1

I piloti della World Series by Renault sapevano che quello di Monza sarebbe stato un weekend un po' diverso dal solito, anche a livello di orari. Oggi, infatti, dopo gara 1 sono stati costretti a tornare in pista per la seconda sessione di prove ufficiali, che normalmente va invece in scena alla domenica mattina. Dopo essere stato costretto al ritiro da una noia tecnica nel corso della prima frazione, Robert Wickens è entrato in pista con grande grinta e con la voglia di andare a caccia del riscatto. Il pilota canadese era anche riuscito nell'impresa di centrare la sua terza pole position stagionale, ma la direzione gara aveva piani diversi per lui. Sul pilota della Carlin infatti pendeva una penalizzazione di quattro posizioni sulla griglia, frutto del contatto con Cesar Ramos avvenuto in gara 1, che quindi lo ha visto scivolare al quinto posto, servendo su un piatto d'argento la pole position a Daniel Ricciardo. Dopo la bella rimonta di oggi pomeriggio, l'australiano proverà sicuramente a sfruttare la pole facendo bottino pieno, ma dovrà guardarsi le spalle dal leader del campionato Jean-Eric Vergne, che ha chiuso a meno di un decimo da lui. In seconda fila poi trovano spazio il vincitore di gara 1 Kevin Korjus e lo spagnolo Albert Costa. Il ko di oggi pomeriggio sembra invece aver lasciato delle scorie in Cesar Ramos, che non è riuscito a fare meglio del nono tempo dopo la pole di questa mattina. E' andata anche peggio a Daniel Zampieri che ha accusato ancora troppi cali di potenza e si è ritrovato relegato addirittura in ultima posizione. WORLD SERIES BY RENAULT, Monza, 14/05/2011 Seconda sessione di prove ufficiali 1. Daniel Ricciardo - ISR - 1'37"040 2. Jean Eric Vergne - Carlin - 1'37"122 3. Kevin Korjus - Tech 1 - 1'37"140 4. Albert Costa - Epic - 1'37"175 5. Robert Wickens - Carlin - 1'36"870 * 6. Arthur Pic - Tech 1 - 1'37"191 7. Alexander Rossi - Fortec - 1'37"195 8. Sergio Canamasas - BVM Target - 1'37"252 9. Cesar Ramos - Fortec - 1'37"316 10. Brendon Hartley - Charouz Gravity - 1'37"366 11. Nathanael Berthon - ISR - 1'37"378 12. Daniil Move - P1 - 1'37"436 13. Stephane Richelmi - Draco - 1'37"452 14. Oliver Webb - Pons - 1'37"649 15. Anton Nebilitskiy - KMP - 1'37"714 16. Chris Van der Drift - Mofaz - 1'37"788 17. Jan Charouz - Charouz Gravity - 1'37"819 18. Sten Pentus - Epic - 1'37"839 19. Nelson Panciatici - KMP - 1'37"847 20. Walter Grubmuller - P1 - 1'37"876 21. Daniel McKenzie - Comtec - 1'37"964 22. Daniel De Jong - Comtec - 1'38"155 23. Andre Negrao - Draco - 1'38"199 24. Jake Rosenzweig - Mofaz - 1'38"301 25. Filip Salaquarda - Pons - 1'38"394 26. Daniel Zampieri - BVM Target - 1'38"415 * Penalizzato per l'incidente con Cesar Ramos in gara 1
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti Robert Wickens , Daniel Ricciardo
Articolo di tipo Ultime notizie