GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
56 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
78 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
70 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
126 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
20 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
21 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
6 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
1 giorno
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
26 giorni

Jaafar vince una gara ricca di colpi di scena a Monaco

condivisioni
commenti
Jaafar vince una gara ricca di colpi di scena a Monaco
Di:
24 mag 2015, 12:35

Il malese ha preceduto Stoneman e Dillmann ed è il nuovo leader. Paura per il botto di van Buuren e Bonifacio

Jazeman Jaafar ha conquistato la sua prima vittoria in World Series by Renault e per farlo ha scelto una location prestigiosa come quella di Montecarlo, ma al termine di una gara che ha riservato davvero tantissimi colpi di scena.

Al via il pilota malese della Fortec è stato il più lesto ad avviarsi verso la Sainte Devote, riuscendo subito a voltare davanti al compagno di squadra Oliver Rowland. E proprio quest'ultimo è rimasto coinvolto in una carambola che ha portato al ritiro di Matthieu Vaxivier, Tio Ellinas e Gustav Malja, oltre ad aver provocato anche una foratura al pilota britannico, che quindi è stato costretto a rientrare ai box (è rimasto coinvolto pure Nyck de Vries, ma si è solamente attardato).

Poco più tardi la direzione gara poi è stata costretta ad esporre la bandiera rossa per il terribile incidente che ha avuto per protagonisti Meindert van Buuren e Bruno Bonifacio: l'olandese è arrivato lungo in staccata alla Sainte Devote e si è agganciato al brasiliano. Entrambi quindi sono arrivati a sbattere molto violentemente contro le barriere e per Bonifacio è stato necessario un trasferimento in ospedale per accertamenti, perché si è accasciato subito dopo essere uscito dall'abitacolo.

Quando la gara è ripartita, con meno di 20 minuti da disputare, Jaafar si è quindi ritrovato al comando davanti a Dean Stoneman e Tom Dillmann. Posizioni che sono rimaste invariate fino alla bandiera a scacchi, sotto alla quale il malese è transitato con 3"0 di vantaggio sull'ex campione della Formula 2 e con 5"3 sul francese, prendendosi anche la leadership in campionato. A seguire poi troviamo Egor Orudzhev e Pietro Fantin a completare la top five.

Il più sfortunato di giornata però è senza dubbio Rowland: il pilota della Fortec si era reso protagonista di una rimonta prodigiosa dopo la ripartenza, sfoderando dei sorpassi davvero spettacolari e risalendo fino al sesto posto. La sua posizione però sembra essere in dubbio, perché pare che avesse preso un giro di distacco prima dell'interruzione. Cosa che a quanto pare non è stata presa in considerazione dopo la ripartenza.

World Series by Renault - Montecarlo - Gara

World Series by Renault - Classifica campionato

Prossimo Articolo
Botto pauroso per van Buuren e Bonifacio a Monaco

Articolo precedente

Botto pauroso per van Buuren e Bonifacio a Monaco

Prossimo Articolo

Matthieu Vaxiviere si prende la pole di Gara 1

Matthieu Vaxiviere si prende la pole di Gara 1
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula V8 3.5
Piloti Tom Dillmann , Jazeman Jaafar , Dean Stoneman
Autore Matteo Nugnes