Tom Dillmann conquista la terza pole position stagionale

condivisioni
commenti
Tom Dillmann conquista la terza pole position stagionale
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
24 apr 2016, 10:43

Così come in Gara 1 anche nel secondo appuntamento del weekend ungherese il pilota del team AVF scatterà dalla prima posizione. Vaxiviere penalizzato dopo aver ottenuto il miglior tempo scatterà dalla terza casella.

Tom Dillmann, AVF
Matthieu Vaxiviere, SMP Racing
Roy Nissany, Lotus
Beitske Visser, Teo Martin Motorsport; Yu Kanamaru, Teo Martin Motorsport
Vladimir Atoev, SMP Racing
Egor Orudzhev, Arden Motorsport
Aurélien Panis, Arden Motorsport
Pietro Fittipaldi, Fortec Motorsports
Yu Kanamaru, Teo Martin Motorsport
Tom Dillmann, AVF

Continua lo stato di grazia di Tom Dillmann in Formula V8 3.5. Il pilota del team AVF, dopo aver ottenuto la pole position in Gara 1 su pista asciutta, si è ripetutto anche sul bagnato del tracciato ungherese.

Dillmann ha fermato il cronometro sul tempo di 2'02"933, ma è stato aiutato nel conquistare la terza pole stagionale dai commissari che hanno penalizzato Matthieu Vaxiviere. Il francese del team SMP, infatti, aveva ottenuto il tempo di 2'02"841, ma questo riscontro è stato cancellato per aver oltrepassato i limiti della pista.

In seconda posizione è così salito un Roy Nissany apparso in ottima forma in Ungheria anche se non è riuscito ad avvicinare il tempo realizzato da Dillmann accusando un distacco di 732 millesimi.

Apre la seconda fila Vaxiviere, al quale è stato riconosciuto il crono di 2'03"865, mentre Aurelien Panis scatterà dalla quarta posizione in ritardo di un secondo dalla pole position.

Quinto crono per Louis Deletraz, autore del tempo di 2'04"393, davanti alla seconda Lotus affidata a Rene Binder distante 1'498 dal crono di Dillmann. 

Beitske Visser si conferma il miglior esponente del Teo Martin Motorsport grazie al settimo tempo e scatterà davanti a Pietro Fittipaldi, mentre in difficoltà con il tracciato viscido è apparso il vincitore di Gara1 Johnny Cecotto Jr. autore del crono di  2'06"286. Giuseppe Cipriani, grazie al tempo di  2'08"926, scatterà dalla decima posizione.

Privi di tempo cronometrato Egor Orudzhev, uscito in curva 12, così come Matevos Isaakyan, Alfonso Celis, Kanamaru e Vitor Baptista.

Pos. Pilota Team Time Gap
1 Tom Dillmann AVF 2:02.933  
2 Roy Nissany Lotus 2:03.665 0.732
3 Matthieu Vaxiviere SMP Racing 2:03.865 0.932
4 Aurelien Panis Arden Motorsport 2:03.990 1.057
5 Louis Deletraz Fortec Motorsports 2:04.393 1.460
6 Rene Binder Lotus 2:04.431 1.498
7 Beitske Visser Teo Martin Motorsport 2:04.780 1.847
8 Pietro Fittipaldi Fortec Motorsports 2:04.841 1.908
9 Johnny Cecotto RP Motorsport 2:06.286 3.353
10 Giuseppe Cipriani Durango Racing Team 2:08.926 5.993
  Alfonso Celis AVF    
  Egor Orudzhev Arden Motorsport    
  Vitor Baptista RP Motorsport    
  Matevos Isaakyan SMP Racing    
  Yu Kanamaru Teo Martin Motorsport    

 

Prossimo articolo Formula V8 3.5
Johnny Cecotto regala la prima vittoria al team RP Motorsport

Articolo precedente

Johnny Cecotto regala la prima vittoria al team RP Motorsport

Prossimo Articolo

Tom Dillmann trionfa in una Gara 2 condizionata dalla pioggia

Tom Dillmann trionfa in una Gara 2 condizionata dalla pioggia
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula V8 3.5
Evento Hungaroring
Location Hungaroring
Piloti Tom Dillmann , Matthieu Vaxivière , Roy Nissany
Team AVF
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Qualifiche