Roy Nissany centra la pole per Gara 1 a Monza

L'israeliano del Team Lotus piazza la zampata decisiva nei minuti finali e conquista il miglior tempo con un vantaggio di soli 77 millesimi su Fittipaldi. Delude Dillmann soltanto decimo con un gap di mezzo secondo da Nissany.

E' stato un ritorno prepotente quello di Roy Nissany. L'israeliano, dopo aver trascorso un weeken in ombra sul tracciato del Red Bull Ring, ha mostrato nuovamente performance di alto livello sul circuito brianzolo conquistando la pole position per il primo appuntamento del weekend.

Grazie al crono di 1'33''646, il pilota del team Lotus ha regolato, per appena 77 millesimi, un sorprendente Pietro Fittipaldi, mentre la seconda fila vedrà scattare dalla terza posizione Rene Binder davanti a Louis Deletraz.

Quinto crono a 274 millesimi di distacco per Egor Orudzhev. Il russo si è messo in mostra nel corso della qualifica mantenendo la migliore prestazione sino a sei minuti dal termine quando è arrivata la zampata decisiva di Nissany.

Sesto riferimento cronometrico per William Buller davanti ad Aurelien Panis, mentre deludente è l'ottavo crono di Vaxiviere. Il francese ha pagato un gap di 466 millesimi dalla pole ed ha preceduto Vitor Baptista ed un ancora più deludente Tom Dillmann, decimo ed in ritardo di mezzo secondo dal crono di Nissany.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Evento Monza
Circuito Monza
Piloti Pietro Fittipaldi , Roy Nissany , Louis Délétraz
Team Team Lotus
Articolo di tipo Qualifiche