GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
36 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
56 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
28 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
84 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
27 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
41 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
48 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
35 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
63 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
20 giorni

Orudzhev e Fittipaldi trionfano nelle due gare di Aragon

condivisioni
commenti
Orudzhev e Fittipaldi trionfano nelle due gare di Aragon
Di:
25 giu 2017, 13:07

Il russo si impone nella prima gara del weekend davanti al compagno di team Isaakyan, mentre il pilota del team Lotus, dopo una deludente Gara 1, centra il riscatto nel secondo round. Binder costretto al ritiro nella gara odierna.

Podio: il vincitore della gara Egor Orudzhev, SMP Racing by AVF, il secondo classificato Matevos Isa
Podio: il terzo classificato Alfonso Celis Jr., Fortec Motorsports
Podio: il vincitore della gara Egor Orudzhev, SMP Racing by AVF, il terzo classificato Alfonso Celis
Podio: il vincitore della gara Egor Orudzhev, SMP Racing by AVF, il secondo classificato Matevos Isaakyan, SMP Racing by AVF, il terzo classificato Alfonso Celis Jr., Fortec Motorsports
Alfonso Celis Jr., Fortec Motorsports
Alfonso Celis Jr., Fortec Motorsports
Partenza
Matevos Isaakyan, SMP Racing

Dopo aver ottenuto la settima pole stagionale, Pietro Fittipaldi è incappato ancora una volta in una partenza infelice che l’ha visto subito retrocedere a centro gruppo mentre Orudzhev è salito subito al comando, ma poco dopo le cose sono andate addirittura peggio per il pilota Lotus costretto al ritiro a seguito del contatto con Tereschenko.

La gara è stata neutralizzata con Safety Car per consentire ai commissari di rimuovere la vettura di Fittipaldi, ed alla ripartenza Orudzhev ha preso subito il largo seguito da Roy Nissany ed Alfonso Celis Jr., mentre alle loro spalle si è infiammata la lotta per la quarta posizione tra Kanamaru ed Isaakyan con quest’ultimo bravo a beffare il giapponese.

Grande rimonta per René Binder che, scattato dalla nona piazza, è riuscito ad inserirsi alle spalle di Isaakyan mentre in testa al gruppo Celis, dopo aver tentato di prendere la seconda posizione su Nissany, si è visto sopravanzare da Isaakyan.

Il russo non è sembrato appagato dalla terza piazza ed ha messo nel mirino l’israeliano riuscendo a conquistare il secondo gradino del podio a tre giri dal termine. Per Nissany è sfumato il terzo posto al penultimo giro quando Celis Jr. è rinvenuto riuscendo così a salire sul podio.

Il team SMP Racing by AVF ha così potuto festeggiare una grande doppietta in Gara 1 con Orudzhev ed Isaakyan.

 In Gara 2 è arrivato il riscatto di Fittipaldi, bravo a sfruttare la pole ed ottenere una vittoria inseguita a lungo per riaprire un campionato condizionato dal ritiro di René Binder, andato ad impattare contro la vettura di Kanamaru subito dopo l’avvio.

Fittipaldi ha ceduto il primo posto a Konstantin Tereshchenko in occasione della sosta obbligatoria, ma la vettura del russo è stata costretta ad uno stop a causa di problemi tecnici.

Il pilota della Lotus ha così chiuso sul primo gradino del podio la seconda gara del weeekend, precedendo Alfonso Celis Jr., mai in grado di ridurre il gap dal brasiliano, mentre Orudzhev ha colto la terza piazza davanti a  Kanamaru, Matevos Isaakyan e  Roy Nissany.

Prossimo Articolo
Fittipaldi regola Orudzhev e centra il successo in Gara 2 a Jerez

Articolo precedente

Fittipaldi regola Orudzhev e centra il successo in Gara 2 a Jerez

Prossimo Articolo

Isaakyan e Palou si dividono i successi al Nurburgring

Isaakyan e Palou si dividono i successi al Nurburgring
Carica commenti