Isaakyan beffa nel finale Deletraz e centra la pole per Gara 2

Il russo soffia la pole al rookie già autore del miglior tempo nella sessione del sabato. Vaxiviere apre la seconda fila mentre Dillmann è quarto ma sotto invesitgazione per aver oltrepassato i limiti della pista.

Sarà Matevos Isaakyan a prendere il via dalla pole position in occasione di Gara 2 sul tracciato del Red Bull Ring.

Il russo ha infatti ottentuo la pole position nei secondi finali fermando il cronometro sul tempo di 1'15''674 ed ha beffato per appena 90 millesimi di secondo il poleman di Gara 1 Louis Deletraz. Il rookie, è stato velocissimo nelle fasi finali della sessione, ma Isaakyan è riuscito a compiere il giro perfetto ed a replicare allo svizzero.

La seconda fila si apre con il vincitore di Gara 1 Matthieu Vaxiviere in terza posizione e distante 199 millesimi dal crono del compagno di team, mentre al suo fianco prenderà il via Tom Dillmann. Per il leader del campionato, tuttavia, la partenza dalla quarta casella è in dubbio a seguito di una investigazione che stanno compiendo i commissari sul suo giro veloce per aver oltrepassato i limiti del tracciato.

Roy Nissany prenderà il via dalla quinta piazza con il crono di 1'16''071 e per appena nove millesimi si è visto costretto alla terza fila. Alle sue spalle scatterà Aurelien Panis, mentre una delle sorprese di Gara 1, Alfonso Celis Jr. ha fatto segnare il settimo crono davanti ad un Orudzhev in cerca di riscatto dopo la delusione del ritiro patita ieri.

Pietro Fittipaldi e Rene Binder hanno completato la top ten con il nono e decimo crono, mentre continua a soffrire in qualifica Marco Bonanomi, ancora una volta autore del quattordicesimo tempo.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Evento Spielberg
Circuito Red Bull Ring
Piloti Matthieu Vaxivière , Louis Délétraz , Matevos Isaakyan
Team SMP Racing
Articolo di tipo Qualifiche