Tio Ellinas centra la pole di Gara 2

Ottima prestazione del cipriota del team Strakka. Male Rowland, soltanto quattordicesimo

Continua l'ottimo periodo di forma di Tio Ellinas. Il cipriota dello Strakka Racing, dopo aver conquistato la vittoria in Gara 2 nello scorso appuntamento del Nurburgring della World Series by Renault, ha ottenuto la pole position per il secondo evento sul tracciato di Le Mans, grazie al crono di 1'20''648.

La sessione di qualifiche è stata subito interrotta con la bandiera rossa a causa della perdita di olio dalla vettura di Negrao. Tornate le condizioni di sicurezza sul tracciato, i piloti hanno iniziato ad inanellare giri veloci, con Dean Stoneman, Tio Ellinas e Nick De Vries subito tra i più rapidi.

Il primo a rompere gli indugi è stato Matthieu Vaxiviere, autore del crono di 1'21''910, prontamente sopravanzato da Dillmann in vetta alla classifica grazie al tempo di 1'21''875.

Soltanto nei minuti finali Tio Ellinas è riuscito a stravolgere una situazione apparsa ormai consolidata, conquistando una pole position meritatissima, lasciandosi alle spalle Vaxiviere per 349 milleisimi.

Dillmann scatterà dalla terza posizione dopo aver ulteriormente abbassato il proprio crono sino a far segnare il tempo di 1'21''121, mentre al suo fianco partirà Aurelien Panis, autore di un weekend sino ad ora decisamente positivo.

Terza fila per Orudzhev, splendido secondo in Gara 1, distaccato di 565 millesimi dal poleman. Alle sue spalle, in sesta posizione, troviamo la prima delle Dams condotta da Stoneman, autore del crono di 1'21''331.

La seconda Dams, affidata a Nick De Vries, scatterà dalla casella numero sette. Il pilota dello Junior Team McLaren ha accusato un ritardo di 696 millesimi da Ellinas e non sembra gradire molto il set up della propria vettura. Ottava posizione per Jazeman Jaafar.

Chiudono la Top Ten Nicholas Latifi, nono, ed Alfonso Celis jr, decimo e distaccato di un secondo dalla pole position. Male la prestazione offerta in qualifica da Rowlnad. Il leader del campionato ha fatto segnare solamente il quattordicesimo tempo, in ritardo di un secondo e due decimi da Ellinas. Fortunatamente per lui, per conquistare il titolo, gli basterà prendere un solo punto nella gara odierna.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti Tom Dillmann , Matthieu Vaxivière , Eftihios Ellinas
Articolo di tipo Qualifiche