Rowland da record, ottava vittoria stagionale!

Il dominatore della stagione frantuma il record di Sainz con la vittoria in Gara 1 a Jerez

Un vero e proprio cannibale, così si può ormai definire Oliver Rowland. Il dominatore della Formula Renault 3.5, neo campione della categoria, ha colto l'ottava vittoria stagionale battendo il record fatto segnare lo scorso anno da Carlos Sainz Jr.

Rowland ha letteralmente dominato Gara 1 a Jerez, grazie ad una sensibilità di guida invidiabile su un asfalto inizialmente reso viscido dalla pioggia e poi andato asciugandosi con il passare dei giri.

La direzione gara ha deciso di far partire le vetture dietro la safety car proprio per le condizioni meteo avverse che si sono abbattute sul tracciato. Rientrata ai box le vettura di sicurezza, Dillmann ha mantenuto il comando delle operazioni seguito come un'ombra da Oliver Rowland.

Il francese del team Carlin non ha avuto vita facile nel contenere l'assalto del driver Fortec e, una volta superato, è stato anche sfortunato protagonista di una foratura alla posteriore sinistra che ne ha inficiato la gara sino a costringerlo al ritiro.

Una volta avuta strada libera, Rowland ha imposto il suo ritmo sul gruppo sino alla bandiera a scacchi, giungendo solitario con un vantaggio di oltre 18 secondi sul secondo classificato Orudzhev.

Il russo continua nel suo stato di grazia ormai costante, ma le avverse condizioni della pista ne hanno certamente influenzato le prestazioni. Deve, ad ogni modo, riconoscersi al pilota del team Arden di aver preceduto sul traguardo un pilota decisamente più esperto come Mathieu Vaxiviere, autore nelle fasi iniziali della gara di un bel duello con Jaafar.

Il malese del team Fortec ha ceduto nelle fasi centrali alla pressione di Nick De Vries, quarto ed autore di una buona gara dopo una qualifica poco soddisfacente che lo aveva visto cogliere il settimo tempo. L'olandese del team Dams ha duellato nelle fasi iniziali proprio con Jaafar, rischiando il contatto allo start della gara, per poi sopravanzarlo e concludere indisturbato sino alla bandiera a scacchi davanti a Tio Ellinas.

Uno dei piloti che ha regalato maggior spettacolo in pista è stato senza dubbio Nicholas Latifi. Il canadese ha vissuto una parte finale di gara con il coltello tra i denti, trovandosi a lottare con Negrao e Malja e concludendo in settima posizione proprio davanti al brasiliano del team Draco.

Roy Nissany ha conquistato la nona posizione finale dopo aver sopravanzato nell'ultimo giro Yu Kanamaru. Il giapponese del team Pons ha mostrato ancora una volta di meritare la categoria, rimanendo per buona parte del tempo in settima posizione. Purtroppo per lui, quando la pista ha iniziato ad asciugarsi nelle fasi finali, non è riuscito a gestire le gomme ormai ampiamente degradate e si è dovuto accontentare dell'ultimo posto nella Top Ten.

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Piloti Matthieu Vaxivière , Oliver Rowland , Egor Orudzhev
Articolo di tipo Gara