Binder batte Fittipaldi nell'ultima gara della Formula V8 3.5 in Bahrain

Rene ha condotto la gara dal via sino alla bandiera a scacchi, respingendo tutti gli attacchi del compagno di squadra e neo campione della serie Pietro FIttipaldi. Terza una grande Tatiana Calderon.

Rene Binder ha centrato una grande vittoria nell'ultima gara della stagione della Formula V8 3.5 svolta a Sakhir, in Bahrain, conducendo per intero la corsa e precedendo sul traguardo il suo compagno di squadra Pietro Fittipaldi.

Al via Binder è riuscito a tenersi alle spalle il neo campione della serie - che sarà anche l'ultimo, perché nel 2018 la serie non verrà disputata per mancanza di iscritti - difendendosi egregiamente alla prima curva.

La stessa difesta è stata riproposta da Binder per tutti i 40 minuti di gara e grazie a questo atteggiamento è riuscito a portare a casa una vittoria molto importante.

Sfortunato invece Matevos Isaakyan: il pilota del team SMP Racing non ha preso il via della corsa a causa di un incidente probabilmente causato da un guasto alla trasmissione della sua monoposto.

Ottimo podio per Tatiana Calderon, la quale è stata brava ad approfittare di un Drive Trough comminato dalla Direzione Gara a Yu Kanamaru e Diego Menchaca. I due sono stati coinvolti in un incidente nelle fasi iniziali della gara.

Kanamaru è stato punito per aver spinto fuori pista il pilota del team Fortec, mentre Menchaca ha ricevuto la penalità per aver superato il pilota del team RP Motorsport sotto regime di bandiere gialle.

I due hanno completato la gara rispettivamente al sesto e al settimo posto, alle spalle di Roy Nissany e Chaves.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula V8 3.5
Evento Bahrain
Sub-evento Sabato, post-gara
Circuito Bahrain International Circuit
Articolo di tipo Gara