La pioggia premia Zanella in gara 1

La pioggia premia Zanella in gara 1

Con il bagnato lo svizzero rimonta dalla quarta piazza e fa il vuoto su Hegewald e Brundle

Il clima incerto ha reso veramente avvincente la prima delle due gare del weekend di Magny-Cours della Formula 2. A trionfare alla fine è stato Christopher Zanella, bravissimo ad emergere quando la pioggia ha fatto visita al tracciato francese. Fino a quel momento, infatti, il pilota elvetico si era accontentato di mantenere la terza posizione, non riuscendo ad infilare Ramon Pineiro e vedendo fuggire la coppia di testa composta da Alex Brundle e Miki Monras. Quando sono arrivate le prime gocce però Zanella ha saputo cambiare marcia e, dopo essere riuscito a liberarsi di Pineiro si è gettato all'inseguimento del tandem di testa. Poco dopo metà gara lo svizzero si è portato perentoriamente al comando, involandosi verso la vittoria e prendendo subito il largo sugli inseguitori, che non hanno potuto fare nulla neanche quando sono stati raggiunti da Tobias Hegewald, che a sua volta li ha infilati senza troppi problemi, andando a centrare un bel secondo posto in rimonta. Sfumata la possibilità di vincere la corsa, Brundle comunque è riuscito a condurre in porto la sua monoposto almeno in terza posizione, tenendosi dietro Monras, che in ogni caso è riuscito a portare via la leadership della classifica del campionato a Mirko Bortolotti, solo sesto alla bandiera a scacchi, alle spalle di Pineiro. La classifica del campionato (primi cinque): 1. Monras 52; 2. Bortolotti 51; 3. Zanella 46; 4. Hegewald 38; 5. Marinescu 22.

Formula 2 - Magny-Cours - Gara 1

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F2
Piloti Christopher Zanella
Articolo di tipo Ultime notizie