Will Bratt vince sotto la pioggia di Spa

Will Bratt vince sotto la pioggia di Spa

Secondo Mirko Bortolotti, mai in grado di attaccare il britannico

Con una fantastica mossa al via ed un sorpasso subito dopo è arrivata una stupenda prima vittoria in Formula 2 per Will Bratt. In pole partiva Ramon Piñeiro, dopo che i commissari avevano deciso che Mirko Bortolotti non aveva rispettato le bandiere gialle nel giro in cui ha rifilato 1"4 a tutti in qualifica, e anziché togliergli quel giro (sarebbe comunque stato primo, visto che il suo secondo giro più veloce era comunque sette decimi più veloce di tutti gli altri) decidevano per punire l'italiano con due posizioni in griglia. Quindi promossi lo spagnolo e Alex Brundle, mentre il nostro portacolori scattava dalla seconda fila. Bratt invece era quinto al via, ma optando per una traiettoria esterna al tornantino di La Source si lanciava secondo nella discesa dell'Eau Rouge e passava Piñeiro a Les Combes grazie ad un errore del leader, portandosi subito in testa e allungando. Alle sue spalle emergeva il duo formato da Bortolotti e Christopher Zanella , che lo seguiva a soli due secondi a metà gara. Ma non c'è stato nulla da fare ed anzi nel finale il britannico ha pure allungato leggermente, chiudendo con 2"4 di vantaggio sugli inseguitori e andando a conquistare il suo primo successo nella categoria. C'è stata battaglia anche tra Bortolotti e Zanella, con lo svizzero in grado di passare l'italiano una volta al tornante dopo il via, ma Mirko ha incrociato la traiettoria recuperando poi la posizione nella discesa verso l'Eau Rouge. Ora i due sono divisi da solamente due punti in campionato. Quarto ha chiuso Tobias Hegewald, che ha scavalcato durante il quattordicesimo giro Brundle. Seguono Thiemo Storz, Piñeiro, Mihai Marinescu, Miki Monras e Kelvin Snoeks a chiudere la top10.

Formula 2 - Spa-Francorchamps - Gara 1

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F2
Piloti Will Bratt
Articolo di tipo Ultime notizie