Italian Trophy: Veronesi coglie la pole ad Adria

Italian Trophy: Veronesi coglie la pole ad Adria

AL fianco di Pierluigi Veronesi scatterà Marco Zanasi. Terzo Davide Nicelli, che aprirà la seconda fila

Pierluigi Veronesi difficilmente si scorderà questo sabato di Qualifiche sul tracciato di Adria. Sul tracciato veneto, l’alfiere HT Powertrain conquista una storica pole position nella F2 Italian Trophy. Il tempo di 1’12”384 regala al pilota della Dallara F308 la prima casella in griglia, confermando il potenziale del bolognese, reduce dal successo nell’ultimo appuntamento del Mugello. 

Al suo fianco ci sarà Marco Zanasi (+0.365). Il portacolori del team Tomcat sognava il poker in qualifica, ma questa volta si è dovuto accontentare del secondo tempo, staccato di tre decimi dal poleman. Sorprende invece Davide Nicelli (+1.346). Una prestazione di rilievo quella del pavese, che domenica aprirà la seconda fila.

Il pilota Ombra rifila poco più di due decimi ad Alessandro Bracalente (+1.537), con quest’ultimo che precede di un solo millesimo Renato Papaleo, al rientro dopo la gara di Imola. Settimo crono invece per Alessandro Perullo (+1.718), di nuovo protagonista nella F2 Italian Trophy, seguito da Ferruccio Fontanella (+2.053).

Giornata in salita per Piero Longhi (+2-057), costretto ad accontentarsi della nona posizione a causa di un problema al cambio. Per il borgomanerese, attualmente secondo nella classifica del campionato, si prevede un gara tutta in rimonta. Chiude la top ten Gianpaolo Lattanzi (+2.189). Domenica 6 settembre la corsa, con Gara 1 alle ore 11:40 (25+1giro), mentre Gara 2 alle 16:35, sempre della durata di 25’+1giro.

F2 Italian Trophy - Adria - Qualifiche

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F2
Articolo di tipo Ultime notizie