Alessandro Bracalente firma la pole di Magione

condivisioni
commenti
Alessandro Bracalente firma la pole di Magione
Redazione
Di: Redazione
29 lug 2017, 17:48

Il pilota del team Pave è velocissimo ed è l'unico a scendere sotto il muro del minuto e sette secondi. Andrea Cola scatterà dalla seconda casella ma paga un gap di quasi mezzo secondo. Terzo tempo per il leader del campionato Ponzio.

Non poteva aspettarsi di più nel sabato di Magione Alessandro Bracalente. Una prestazione da incorniciare quella del pilota marchigiano, che mette in cassaforte l’ultima pole prima della pausa estiva della F2 Italian Trophy.

Al volante della Dallara F312, il portacolori Pave ha bloccato il cronometro sul tempo di 1’06”617. È stato l’unico in grado di scendere sotto il muro dell’1’07”,precedendo di quasi mezzo secondo Andrea Cola (+0.489).

Il pilota capitolino del team Monolite Racing sogna in grande in Umbria e il secondo crono in qualifica è un indizio di quelli da non sottovalutare. Alle sue spalle scatterà invece l’attuale leader del Campionato, ovvero Riccardo Ponzio (+0.683), pronto a dare bagarre con la sua Dallara F308. 

L’alfiere Puresport condivide la seconda fila con il veronese Bernardo Pellegrini (+0.889),affamato di vittoria dopo il weekend di Spa. I primi tre della classifica sono tutti nelle prime posizioni e quindi si preannuncia una sfida incandescente nella giornata di domenica.

Dalla quinta casella prenderà invece il via Renato Papaleo (+1.752), seguito a poco più di un decimo da Enrico Milani, quest’ultimo velocissimo nei turni di libere. In quarta fila spazio alla Dallara F308 di Dino Rasero e di Paolo Vagaggini, poi il patron Twister Sergio Terrini. 

 Domenica semaforo verde per Gara 1 alle ore 11:40 (25+1giro), al pomeriggio Gara 2 alle 17:40 (25’+1giro). Entrambe le manche saranno trasmesse in diretta su AutomotoTV, canale 148 della piattaforma satellitare Sky.

F2 Italian Trophy - Magione - Qualifica 1

Prossimo Articolo
Muore la GP2 e nasce la Formula 2 sotto l'egida FIA

Articolo precedente

Muore la GP2 e nasce la Formula 2 sotto l'egida FIA

Prossimo Articolo

Alessandro Bracalente e Bernardo Pellegrini sul trono di Magione

Alessandro Bracalente e Bernardo Pellegrini sul trono di Magione
Carica commenti

Su questo articolo

Serie F2
Piloti Alessandro Bracalente , Riccardo Ponzio
Autore Redazione
Tipo di articolo Qualifiche