Wolff: "Vettel in Mercedes? Sarebbe una bella storia di marketing"

Il boss di Mercedes Motorsport sfiora l'argomento Vettel in Mercedes, definendola: "ottima storia di marketing".

Wolff: "Vettel in Mercedes? Sarebbe una bella storia di marketing"

Dato per scontato il rinnovo biennale di Lewis Hamilton con la Mercedes, Toto Wolff è al lavoro per cercare di sistemare i suoi piloti in vista della stagione 2021.

Dopo i movimenti di mercato di questa settimana, è rimasto clamorosamente senza contratto per il 2021 il 4 volte iridato Sebastian Vettel, il quale lascerà la Ferrari al termine di questa stagione per fare spazio a Carlos Sainz Jr.

L'approdo di Vettel nel mercato piloti ha costretto alcuni team a rivedere le proprie priorità. Inizialmente sembrava che in Mercedes le cose fossero più o meno già stabilite, con il rinnovo di Hamilton - praticamente certo - e quello di Bottas.

Vettel, buono perché...

Dalle ultime dichiarazioni di Toto Wolff rilasciate all'emittente austriaca ORF, sembra infatti che la Mercedes non possa non considerare il fatto di avere a disposizione sul mercato un 4 volte iridato.

Leggi anche:

"Certo, un pilota tedesco in una macchina tedesca sarebbe una bella storia di marketing. Vettel è ovviamente qualcuno che è davvero bravo, lui mette in campo tutto. Può decidere da solo se vuole lasciare o unirsi a un'altra squadra, ci sono ancora alcuni posti interessanti dove andare".

Tra questi, come detto, c'è anche Mercedes. Ma Wolff è un manager molto esperto e capace, che potrebbe far leva sulla presenza di Sebastian sul mercato per spuntare un rinnovo a ribasso con Bottas, rimasto il pilota ideale da affiancare a Lewis Hamilton.

Sembra difficile inoltre pensare che Mercedes si accolli un altro ingaggio pesante oltre a quello di Hamilton in tempo di crisi dovuta alla pandemia da COVID-19, per non parlare dell'umore di Hamilton, che si vedrebbe affiancare da un pilota che pretenderebbe di essere trattato esattamente come lui e avere le medesime opportunità.

Russell da piazzare

Intanto Wolff dovrà pensare anche come e dove piazzare George Russell, pilota giovane e molto promettente che anche quest'anno è in forza alla Williams ma in cerca di un sedile che possa permettergli di mostrare realmente le sue qualità. Sembra proprio essere questa la priorità del manager austriaco, mentre Vettel - almeno a oggi - sembra davvero una suggestione di marketing e una pedina che può giocare a favore dello stesso Wolff.

"Stiamo guardando a cosa faremo con George Russell e poi dunque c'è la variante Vettel. Ma questo non è al primo posto nell'agenda al momento, vogliamo concentrarci prima sulla nostra squadra", ha concluso Toto.

condivisioni
commenti
Wolff: "La pandemia da COVID-19 ha migliorato la mia vita"
Articolo precedente

Wolff: "La pandemia da COVID-19 ha migliorato la mia vita"

Prossimo Articolo

F1, Marmorini: "Brawn chiese di tornare al V12 Ferrari"

F1, Marmorini: "Brawn chiese di tornare al V12 Ferrari"
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021