Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
53 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
67 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
81 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
95 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
102 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
116 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
130 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
137 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
151 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
158 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
172 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
186 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
214 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
221 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
235 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
242 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
256 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
270 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
277 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
291 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
305 giorni

Wolff resta con i piedi per terra: "Vincere tutte le gare 2019 non è realistico"

condivisioni
commenti
Wolff resta con i piedi per terra: "Vincere tutte le gare 2019 non è realistico"
Di:
16 mag 2019, 10:18

Il team di Brackley ha vinto i primi 5 GP del 2019 impreziosendoli con altrettante doppiette, ma il boss Mercedes Motorsport afferma: "Siamo partiti bene, ma dobbiamo restare umili".

La Mercedes ha aperto il Mondiale 2019 di F1 nel migliore dei modi, vincendo i primi 5 GP e ottenendo in questi altrettante doppiette. Un risultato straordinario, frutto di un grande lavoro fatto in inverno a Brackley, che ha portato ad avere una W10 a dir poco dominante.

Vedendo questo avvio veemente e da record, viene da pensare che le Frecce d'Argento possano davvero provare a vincere tutti e 21 i Gran Premi previsti per questa stagione della massima serie a ruote scoperte del motorsport.

Toto Wolff, boss di Mercedes Motorsport, frena gli entusiasmi e a precisa domanda sulle possibilità da parte del team tedesco di vincere tutte le gare di quest'anno ha risposto laconico: "No, prima di tutto penso che dobbiamo rimanere umili e tenere entrambi i piedi ben piantati a terra".

"Abbiamo avuto 5 gare fantastiche per ora, con 5 doppiette portate a casa, ma non dobbiamo dare nulla per scontato. Non dobbiamo solo dirlo, è questione di mentalità".

"Le prossime due settimane saranno una grande sfida per noi, perché a Monte-Carlo nelle ultime 2 stagioni non siamo riusciti ad andare forte. Ricordate quanto è andato forte Ricciardo con la Red Bull nella passata edizione del GP di Monaco? Le Red Bull facevano gara a sé".

"Noi dobbiamo fare un passo alla volta. Il prossimo fine settimana di gara sembra davvero impegnativo per noi, almeno sulla carta".

L'anno in cui la Mercedes è riuscita ad arrivare più vicina al 100% di vittorie in una stagione è stata il 2016. In quella stagione il team diretto da Toto Wolff riuscì a vincere ben 19 gare su 21. In quell'occasione a fermare l'en plein Mercedes furono le vittorie di Max Verstappen in Spagna e di Daniel Ricciardo in Malesia.

Scorrimento
Lista

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
1/23

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
2/23

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
3/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
4/23

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
5/23

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
6/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
7/23

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
8/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
9/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
10/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
11/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
12/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
13/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
14/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 festeggia sul podio con lo champagne

Il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 festeggia sul podio con lo champagne
15/23

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 festeggia sul podio con lo champagne

Il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 festeggia sul podio con lo champagne
16/23

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, spruzza lo Champagne sul podio

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, spruzza lo Champagne sul podio
17/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, con lo Champagne sul podio

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, con lo Champagne sul podio
18/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, seconda posizione, e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, sollevano Dr Dieter Zetsche, CEO, Mercedes Benz, sulle spalle sul podio

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, seconda posizione, e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, sollevano Dr Dieter Zetsche, CEO, Mercedes Benz, sulle spalle sul podio
19/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, seconda posizione, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, e Max Verstappen, Red Bull Racing, terza posizione, alla conferenza stampa

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, seconda posizione, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, e Max Verstappen, Red Bull Racing, terza posizione, alla conferenza stampa
20/23

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, sul podio con il suo trofeo e lo Champagne

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, sul podio con il suo trofeo e lo Champagne
21/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Dr Dieter Zetsche, CEO, Mercedes Benz,Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, secondo posto, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo posto, e Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo posto, sul podio

Dr Dieter Zetsche, CEO, Mercedes Benz,Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, secondo posto, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo posto, e Max Verstappen, Red Bull Racing, terzo posto, sul podio
22/23

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo posto, e Dr Dieter Zetsche, CEO, Mercedes Benz beve Champagne sul podio

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo posto, e Dr Dieter Zetsche, CEO, Mercedes Benz beve Champagne sul podio
23/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Prossimo Articolo
F1: i piloti attratti dal GP di Rio, che potrebbe sostituire Interlagos

Articolo precedente

F1: i piloti attratti dal GP di Rio, che potrebbe sostituire Interlagos

Prossimo Articolo

La FIA è pronta a lanciare dei nuovi tender per le parti standard delle F1 2021

La FIA è pronta a lanciare dei nuovi tender per le parti standard delle F1 2021
Carica commenti