Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
43 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
50 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
64 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
78 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
92 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
99 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
113 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
127 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
134 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
148 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
155 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
169 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
183 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
211 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
218 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
232 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
239 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
253 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
267 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
274 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
288 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
302 giorni

Wolff punge: "5" alla Ferrari a Monza? Ci sarebbe servita la scorta"

condivisioni
commenti
Wolff punge: "5" alla Ferrari a Monza? Ci sarebbe servita la scorta"
Di:
9 set 2019, 14:46

Secondo il team principal della Mercedes nel duello tra Leclerc ed Hamilton il monegasco è andato un po' sopra alle righe, ma con una risata ha lasciato anche intendere che il fattore ambientale può aver avuto il suo impatto con una Ferrari in testa a Monza.

Digerita è stata digerita, ma non proprio come la più leggera delle insalate. La sconfitta incassata a Monza dalla Mercedes non è giunta a sorpresa, ma Toto Wolff, pur riconoscendo i meriti della Ferrari e di Charles Leclerc, ha aggiunto qualcosa alle sue dichiarazioni post-gara.

L’oggetto è il comportamento ai limiti del regolamento di Leclerc nel corpo a corpo avvenuto alla variante della Roggia nel corso del giro 23, e la successiva applicazione della bandiera bianconera, ovvero una sorta di cartellino ‘giallo’ calcistico, introdotto recentemente come norma per concedere ai piloti una sola sbavatura.

 

La nuova linea della FIA, varata dopo le note vicende seguite alla penalità inflitta a Sebastian Vettel nel Gran Premio del Canada, è più permissiva nei corpo a corpo in gara, ma secondo Wolff questo approccio determinerà presto delle situazioni che renderanno un nuovo intervento.

“I commissari sportivi si trovano in una situazione molto difficile – ha spiegato il team principal della Mercedes – perché devono prendere decisioni in un contesto che non è ben definito. La corsa di Monza è stata molto dura, forse si è andati un po' oltre, e credo che il comportamento di Lewis sia stato determinante nell’evitare un incidente (con Leclerc). Ma alla fine cosa avrebbero potuto fare i commissari sportivi?".

Dello stesso autore, leggi anche:

“Se avessero dato una penalità di cinque secondi ad una Ferrari in testa al Gran Premio d’Italia – ha proseguito Wolff ridendo - avremmo avuto bisogno di una scorta di polizia per uscire dal circuito!”.

Poi è passato alle valutazioni sulla bandiera bianconera: “Credo che con questa norma vedremo più contatti tra i piloti, ed il rischio che diventi una pratica ordinaria c’è. Personalmente credo che quando si verificheranno i primi incidenti ci ritroveremo a valutare nuovamente queste situazioni, questo è il modus operandi, ma fino a quel momento saranno lasciati liberi di correre”.

Scorrimento
Lista

Charles Leclerc, Ferrari SF90 comanda all'inizio della gara

Charles Leclerc, Ferrari SF90 comanda all'inizio della gara
1/20

Foto di: Alessio Morgese / Luca Rossini

Charles Leclerc, Ferrari SF90 comanda all'inizio della gara

Charles Leclerc, Ferrari SF90 comanda all'inizio della gara
2/20

Foto di: Alessio Morgese / Luca Rossini

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
3/20

Foto di: Alessio Morgese / Luca Rossini

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
4/20

Foto di: Alessio Morgese / Luca Rossini

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
5/20

Foto di: Alessio Morgese / Luca Rossini

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W10
6/20

Foto di: Alessio Morgese / Luca Rossini

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
7/20

Foto di: Alessio Morgese / Luca Rossini

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
8/20

Foto di: Alessio Morgese / Luca Rossini

Podio: il vincitore della gara Charles Leclerc, Ferrari, secondo classificato Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, terzo classificato Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Podio: il vincitore della gara Charles Leclerc, Ferrari, secondo classificato Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, terzo classificato Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
9/20

Foto di: Alessio Morgese / Luca Rossini

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
10/20

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Charles Leclerc, Ferrari SF90 precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
11/20

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90 e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Charles Leclerc, Ferrari SF90 e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
12/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

La lotta tra Charles Leclerc, Ferrari SF90 e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

La lotta tra Charles Leclerc, Ferrari SF90 e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
13/20

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90 e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Charles Leclerc, Ferrari SF90 e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
14/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
15/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
16/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Pit stop per Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Pit stop per Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
17/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 e Charles Leclerc, Ferrari SF90

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 e Charles Leclerc, Ferrari SF90
18/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
19/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
20/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Monza da record: oltre 9 milioni di spettatori unici tra Sky e TV8

Articolo precedente

Monza da record: oltre 9 milioni di spettatori unici tra Sky e TV8

Prossimo Articolo

Raikkonen senza giri di parole: "E' stato un weekend di m..."

Raikkonen senza giri di parole: "E' stato un weekend di m..."
Carica commenti