Wolff: "Il cambio delle regole pensato per impedirci di vincere"

Il direttore di Mercedes Motorsport è convinto che a inizio 2016 le nuove norme siano state pensate per mettere in difficoltà il team di Brackley. La W08 ha faticato all'inizio del campionato ma poi la Stella ha vinto il quarto titolo di fila.

Wolff: "Il cambio delle regole pensato per impedirci di vincere"
Toto Wolff, Direttore del Motorsport Mercedes AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes-Benz F1 W08
Toto Wolff, Direttore Esecutivo Mercedes AMG F1
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W08
Nico Rosberg, Mercedes-Benz Ambassador

Toto Wolff ha sottolineato il grande lavoro svolto dalla Mercedes per recuperare il vantaggio mostrato dalla Ferrari nella prima fase del campionato, un passaggio cruciale per arrivare alla conquista dei titoli piloti e costruttori.
“Il cambio di regolamento è stato progettato per impedirci di vincere – ha spiegato Wolff - lo sapevamo. Quando il regolamento è stato definito nei dettagli, eravamo all’inizio del 2016, era chiaro che le nuove normative avrebbero rivoluzionato il contesto tecnico, e siamo partiti con il massimo delle energie disponibili sul nuovo progetto. Alla fine posso dire che l’obiettivo è stato raggiunto”.

Il direttore di Mercedes Motorsport ha valutato anche l’addio di Nico Rosberg in modo molto differente rispetto a quanto fatto sul momento nel dicembre del 2016. Un anno fa il team principal della Mercedes accettò ma non condivise del tutto la decisione del fresco campione del Mondo, che lasciò di stucco tutta la squadra, e Wolff fu costretto ad un tour-de-force che coinvolse Bottas, Massa e la Williams per riuscire ad avere il finlandese in Mercedes.

“Con il senno di poi, posso dire che la decisione di Nico ha comportato un cambiamento nel team che si è confermato ottimo – ha spiegato Wolff – uno degli elementi fondamentali per la vittoria nel 2017 è stata la dinamica molto positiva nel team tra Lewis e Valtteri e dei rispettivi gruppi di lavoro. Non avevamo più il box diviso, ma si è lavorato insieme”.

condivisioni
commenti
Wolff: "Mercedes non è una famiglia. Per vincere vogliamo stress e liti"

Articolo precedente

Wolff: "Mercedes non è una famiglia. Per vincere vogliamo stress e liti"

Prossimo Articolo

Pirelli annuncia mescole e set obbligatori per i primi 3 GP del 2018

Pirelli annuncia mescole e set obbligatori per i primi 3 GP del 2018
Carica commenti
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Formula 1
16 set 2021
Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti” Prime

Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In quest puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli tornano a parlare di quanto successo a Monza tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. Non è la prima volta che i due vanno a contatto e non sarà nemmeno l'ultima, secondo Ceccarelli...

Formula 1
15 set 2021
"L'inutilità dell'Halo" e altri racconti di fantascienza Prime

"L'inutilità dell'Halo" e altri racconti di fantascienza

Puntata de Il Primo degli Ultimi dedicata a tutti coloro che criticano l'Halo, anche davanti alla sua indubbia utilità. Anche dopo quanto successo in quel di Monza tra Hamilton e Verstappen...

Formula 1
14 set 2021
Bobbi: "Max-Lewis, concorso di colpa. Ma Verstappen..." Prime

Bobbi: "Max-Lewis, concorso di colpa. Ma Verstappen..."

Analizziamo il GP d'Italia di Formula 1 vinto da Daniel Ricciardo su McLaren con Matteo Bobbi e Marco Congiu. Oltre al vincitore, a creare polemica è l'incidente che vede coinvolti Max Verstappen e Lewis Hamilton, con il pilota olandese che - nonostante il concorso di colpa - pare essere il maggior responsabile

Formula 1
13 set 2021
Minardi: "Max abbocca all'amo deve essere più maturo" Prime

Minardi: "Max abbocca all'amo deve essere più maturo"

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Gran Premio d'Italia di Formula 1, con Daniel Ricciardo che riporta la McLaren alla vittoria. Protagonisti - ed insufficienti - sono anche Lewis Hamilton e Max Verstappen...

Formula 1
13 set 2021
Lap Chart GP d'Italia 2021: Ricciardo, dominatore di Monza Prime

Lap Chart GP d'Italia 2021: Ricciardo, dominatore di Monza

Attraverso la nostra animazione grafica, riviviamo giro dopo giro il Gran Premio d'Italia 2021, che ha visto la McLaren protagonista, con Daniel Ricciardo dominatore dall'inizio alla fine. Solo non si vedono Max e Lewis...

Formula 1
13 set 2021