Wolff: "E' in arrivo un'ala anteriore innovativa"

condivisioni
commenti
Wolff:
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes , Direttore Responsabile
22 feb 2016, 18:54

Il team principal della Mercedes, Toto Wolff, non si preoccupa del fatto che la Ferrari sia stata davanti a Hamilton: "L'obiettivo era di fare molti chilometri e abbiamo dimostrato di poterli coprire senza problemi"

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 Team
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Toto Wolff, Mercedes AMG F1 Shareholder e Executive Director, Nico
Andy Cowell, Mercedes-Benz High Performance Powertrains Managing Director, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Toto Wolff, Mercedes AMG F1 Shareholder and Executive Director, Nico Rosberg, Mercedes AMG F1, Paddy Lowe, Mercedes AMG F1 Executive Director (Technical)
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 Team
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 Team W07

Alla Mercedes sono tranquilli, anche se hanno concluso la prima giornata di test alle spalle della Ferrari di Sebastian Vettel. Toto Wolff, team principal del team di Brackley, teme la crescita della Rossa, ne ha rispetto, ma l’austriaco è consapevole della forza della sua squadra che ha dominato gli ultimi due mondiali. Lewis Hamilton oggi ha concluso la prima giornata di collaudi invernali mettendo insieme la distanza di due Gp e mezzo, pari a 156 giri equivalenti a 726 km.

Non vorrei deludere le vostre aspettative, ma quello che volevamo ottenere, specie quando si è andati così bene l'anno scorso che c'è ancora uno spazio per progredire, ma il nostro piano di oggi era quello di fare un sacco di giri, per raccogliere i dati e controllare che funzionino tutti i sistemi e ci siamo le correlazioni con le simulazioni. E sono dopo ci dedicheremo alle fase successiva, guardando alle prestazioni. Forse sarà domani o dopodomani”.

Siete soddisfatti?
Il responso della giornata, quindi, è positivo. Avevamo un piano che abbiamo discusso con Lewis e Nico prima dei test e Paddy sosteneva che si potrebbero fare 700, 800 o 900 km al giorno: parliamo di un obiettivo ambizioso, ma abbiamo dimostrato che la squadra è capace di raggiungere questi risultati e i piloti sono in grado di tenere questo ritmo".

 Arriva un’ala rivoluzionaria domani?
Ci sono tornate diverse voci secondo le quali ci sarà un’ala anteriore innovativa domani. Riceveremo alcuni pezzi che sono un po' insoliti. Non siamo sicuri se verranno montati in macchina domani o dopo. Dipenderà dalla analisi dei dati che sono stati raccolti oggi, ma certamente abbiamo alcune cose da provare. Certo, anch’io quando l'ho visto per la prima volta sono rimasto sorpreso…”.

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento Barcellona, test di febbraio
Sotto-evento Lunedì
Location Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Lewis Hamilton
Team Mercedes
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie