Wolff ammette: "Sono preoccupato dalle prestazioni di Bottas"

condivisioni
commenti
Wolff ammette: "Sono preoccupato dalle prestazioni di Bottas"
Di:
4 ott 2017, 09:36

Il boss di Mercedes Motorsport pensa però che ci sia ancora tempo per far tornare competitivo il finlandese com'era a inizio stagione, quando è riuscito a vincere ben due GP all'esordio con il team di Brackley.

Valtteri Bottas trains for the inaugural Valtteri Bottas Duathlon
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 e Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 firmano autografi ai fan
Valtteri Bottas, Mercedes-Benz F1 W08
Valtteri Bottas, Mercedes-Benz F1 W08
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08, Sebastian Vettel, Ferrari SF70H

"Sì, sono preoccupato perché voglio che Valtteri faccia bene. Ognuno vuole che Valtteri faccia bene". Toto Wolff, boss di Mercedes Motorsport, non ha usato mezzi termini per parlare di ciò che pensa riguardo le ultime deludenti prestazioni di Valtteri Bottas.

Dopo una prima parte di stagione di ottimo livello, il pilota finlandese non è più riuscito a ripetersi e nelle ultime gare la differenza tra le sue prestazioni e quelle di Lewis Hamilton sta diventando sempre più grande.

"Valtteri Sembra faticare più di Lewis a sistemare la vettura, ad assettarla nella giusta finestra d'utilizzo. Ci sono tanti fattori che giocano un ruolo importante, ma non ho dubbi che con la sua intelligenza possa uscire da questa situazione assieme a noi".

Nonostante la preoccupazione ammessa subito dopo il Gran Premio della Malesia, Wolff pensa che la situazione possa essere migliorata a partire dalle prossime gare. Al termine della stagione mancano infatti ancora 5 gare e Bottas avrà l'opportunità di tornare quello di inizio anno. Ma dovrà lavorare sul suo stile di guida.

"Abbiamo diverse corse per migliorare assieme e annullare i problemi che abbiamo. I piloti buoni sono capaci di tirarsi fuori dalle situazioni difficili e senza dubbio lo farà".

"Quest'anno abbiamo visto delle prestazioni molto buone da parte sua. Ha avuto un calo di forma nelle ultime gare, ma nessuno dubita delle capacità di Valtteri".

"Abbiamo una vettura 'capricciosa', una finestra operativa molto stretta per far funzionare le gomme. Far funzionare al meglio le gomme è la chiave della nostra stagione 2017".

"Di sicuro lo stile di guida gioca un ruolo. Lewis è riuscito ad adattarsi meglio ai problemi rispetto a Valtteri, ma cambiare lo stile di guida non è certo una cosa facile. Non lo è per nessuno".

Informazioni aggiuntive di Glenn Freeman

Prossimo Articolo
Mallya arrestato nuovamente a Londra e rilasciato su cauzione

Articolo precedente

Mallya arrestato nuovamente a Londra e rilasciato su cauzione

Prossimo Articolo

Marko: "Red Bull ha le palle, fa correre i giovani. Ferrari e Mercedes no!"

Marko: "Red Bull ha le palle, fa correre i giovani. Ferrari e Mercedes no!"
Carica commenti