Wolff: "Abolire i track limits per rendere le gare più emozionanti"

Il responsabile del team Mercedes si schiera apertamente contro i track limits, colpevoli, a suo dire, di inficiare lo spettacolo televisivo e di inviare un messaggio errato al pubblico. Wolff auspica che i piloti possano correre liberamente.

Il boss della Mercedes Toto Wolff è tornato sull'argomento che ha infiammato le discussioni degli ultimi appuntamenti del mondiale di Formula 1, i track limits, dichiarandosi a favore di una loro totale eliminazione per consentire ai piloti di poter spingere al limite sfruttando appieno i cordoli.

"Le vie di fuga in asfalto sono terribilmente noiose e consentono a qualunque pilota commetta un errore di poter tornare in pista. Se vedo una vettura che va fuori pista, questa dovrebbe andare ad impattare contro le barriere o rimanare insabbiata".

"Abbiamo ormai chilometri di via di fuga in asfalto e questo rende la competizione sempre meno spettacolare. Poi ci si chiede perché c'è un calo di telespettatori...".

"Se ci fosse una curva davvero pericolosa che si trovi davvero vicino alle barriere, o se ci fosse una via di fuga che creerebbe pericolo in caso di ritorno in pista del pilota, allora bisognerebbe considerare i pericoli di quella curva ed adottare le dovute precauzioni, altrimenti sarei favorevole a lasciar correre i piloti in modo libero".

Wolff ritiene che le recenti restrizioni sui track limits, con l'introduzione dei sensori, abbia dato un messaggio sbagliato al pubblico della Formula 1, ritenendo ridicole le penalizzazioni per i piloti che oltrepassano i limiti del tracciato per pochi centimetri.

"Credo che la coerenza regolamentare sia fondamentale. Se si inizia ad analizzare ogni singola riga bianca, ogni singolo centimetro che un pilota oltrepassa con le ruote, allora nessuno capirà più niente".

"Stiamo parlando di pochi centimetri, e questi centimetri non fanno la differenza in un circuito di sei chilometri. Bisognerebbe lasciare i piloti da soli e, soprattutto, lasciarli guidare".

"Questo garantirebbe delle immagini spettacolari con il passaggio delle monoposto sui cordoli. Ad Hockenheim abbiamo visto delle grandi riprese con le vetture impegnate nel Motodrom ed in Curva 1 e l'ho apprezzato molto! Dobbiamo diventare ragionevoli circa i track limits".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Team Mercedes
Articolo di tipo Ultime notizie