F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Williams: Lance Stroll ha provato anche i dischi della Brembo

Il giovane canadese sulla FW40 ha usato per la prima volta i dischi della Brembo: Lance dopo il collaudo con il materiale italiano è tornato ai soliti Carbon Industrie. In entrambi i casi ha usato le gomme Soft per avere parità di grip in frenata.

Lance Stroll nella prima sessione di prove libere del GP di Abu Dhabi è stato chiamato a fare una prova comparativa sulla Williams. Il pilota canadese, infatti, ha iniziato il primo turno montando per la prima volta sulla FW40 i dischi in carbonio della Brembo.

La squadra di Grove, infatti, per volere di Paddy Lowe ha voluto effettuare un test con il materiale italiano, sopra,: Stroll ha girato con gomme a mescola Soft mentre disponeva dei dischi Brembo e, quando, è arrivato il momento di restituire alla Pirelli il treno che era stato usato nei primi 40 minuti, i meccanici hanno rimontato i soliti Carbon Industrie, sotto.

Lance ha proseguito il lavoro con le gomme Soft per avere un confronto in frenata a parità di grip e, solo nel finale del turno, è passato agli pneumatici Ultrasoft. Con l'uscita di Felipe Massa dalla Williams alla fine di questo GP, la Williams ha deciso di puntare sul giovane nord americano per il lavoro di sviluppo in attesa che al team di Grove si aggreghi da martedì anche Robert Kubica.

 

Williams FW40, dettaglio del disco del freno
Williams FW40: ecco il disco della Carbon Industrie

Photo by: Giorgio Piola

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Abu Dhabi
Sub-evento Venerdì, prove libere 1
Circuito Yas Marina Circuit
Piloti Lance Stroll
Team Williams
Articolo di tipo Analisi
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola