Williams: Kubica se la deve vedere con Di Resta e Massa

Cadute le candidature di Wehrlein, Palmer e Ericsson, calano le speranze del polacco di approdare alla Williams, perché papà Stroll spinge per i due piloti che già fanno parte del team di Grove. A Robert promesso un test che non arriva.

Williams: Kubica se la deve vedere con Di Resta e Massa
Robert Kubica, Renault Sport F1 Team RS17
Felipe Massa, Williams FW40
Paul di Resta, Sky TV
Pascal Wehrlein, Sauber
Marcus Ericsson, Sauber

Dopo la conferma del passaggio di Carlos Sainz alla Renault, è il sedile Williams al fianco di Lance Stroll ad essere al centro del mercato piloti.

Sono quattro i nomi sul taccuino di Paddy Lowe: Paul Di Resta, Felipe Massa, Pascal Wehrlein e Robert Kubica. Secondo le ultime indiscrezioni sembra che la scelta si stia ristringendo ai primi due candidati, entrambi piloti che la squadra britannica conosce molto bene e che sono graditi da papà Stroll.

Nel weekend di Singapore è arrivata anche la candidatura di Marcus Ericsson, ma dalla Williams sarebbe arrivato un no che ha chiuso le porte al pilota svedese.

Si è parlato anche di un interessamento da parte di Jolyon Palmer, che dopo l’annuncio di Sainz è ufficialmente a piedi in vista della prossima stagione, ma non è chiaro se la squadra possa o meno essere interessata alla sua candidatura.

La Mercedes ha spinto per Wehrlein, ma oltre ai problemi legati all’età (la squadra vorrebbe un over-25 per facilitare il marketing dello sponsor Martini) non sembra esserci il gradimento da parte di Stroll.

Differente è la situazione che riguarda Kubica. La Williams vorrebbe pianificare un test con il pilota polacco, ma il tempo stringe, e se non arriverà la conferma di una prova nei prossimi giorni le chance di Kubica punteranno al ribasso.

condivisioni
commenti
La FIA rivede il sistema di punteggio della Superlicenza di F.1

Articolo precedente

La FIA rivede il sistema di punteggio della Superlicenza di F.1

Prossimo Articolo

Vandoorne: "L'annuncio Renault ha dato un grande impulso alla McLaren"

Vandoorne: "L'annuncio Renault ha dato un grande impulso alla McLaren"
Carica commenti
Squalifica Vettel: ecco perché Aston Martin crede nell'appello Prime

Squalifica Vettel: ecco perché Aston Martin crede nell'appello

Vettel è stato squalificato dal GP d'Ungheria per non aver avuto il litro necessario nel serbatoio a fine gara. Aston Martin medita il ricorso puntando il dito contro le pompe d'aspirazione del carburante usate in verifica. Ecco cos'è successo nel weekend e cosa potrà succedere nelle prossime ore...

GP d'Ungheria: Hamilton, rimonta da leader del mondiale Prime

GP d'Ungheria: Hamilton, rimonta da leader del mondiale

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni del Gran Premio di Ungheria nella nostra ricostruzione grafica. Dopo il caos della prima partenza e l'indecisione della Mercedes nel cambiare gomme ad Hamilton, l'inglese si è lanciato nella rimonta che lo ha portato al terzo gradino del podio

Formula 1
2 ago 2021
Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi" Prime

Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi"

Il Gran Premio d'Ungheria, oltre alle sorprese e ai colpi di scena continui, ha regalato tanti promossi e altrettanti bocciati. Ecco le pagelle del weekend ungherese stilate e commentate da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Formula 1
2 ago 2021
Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra" Prime

Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra"

In questa puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Marco Congiu analizzano il Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 dove si può essere invertita l'inerzia del Mondiale. Lewis sta lontano dai guai e, nonostante strategie discutibili, chiude terzo. Verstappen, invece, è vittima di un secondo incidente e chiude in decima posizione

Formula 1
2 ago 2021
Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon" Prime

Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon"

In questa nuova puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli commentato il Gran Premio d'Ungheria. Buon ascolto!

Formula 1
1 ago 2021
GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max Prime

GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max

Lewis Hamilton ha conquistato la pole position numero 101 della carriera in occasione del GP d'Ungheria. L'inglese scatta davanti al compagno di team, Valtteri Bottas, mentre Max Verstappen è terzo: ma attenti all'olandese, che partirà con gomma Soft...

Formula 1
1 ago 2021
Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste" Prime

Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste"

In questa puntata di Piloti Top Secret, andiamo ad analizzare le qualifiche del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu. Lewis Hamilton conquista la pole numero 101 della carriera davanti al compagno Mercedes Valtteri Bottas ed alla Red Bull di Verstappen

Formula 1
31 lug 2021
Piola: "Le scelte tattiche Red Bull sono di chi si sta difendendo" Prime

Piola: "Le scelte tattiche Red Bull sono di chi si sta difendendo"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano il sabato di qualifica del Gran Premio d'Ungheria, caratterizzato da giochi di nervi e tattiche...

Formula 1
31 lug 2021