F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Williams: ci sono due bordini ai lati della scocca della FW41

Il telaio della Williams ha due nervature ai bordi del telaio che nella parte superiore risulta un po' scavato per ridurre la resistenza all'avanzamento.

La Williams sul telaio della FW41 ha due nervature ai bordi della scocca che permettono di incanalare il flusso secondo i voleri di Dirk De Beer, capo dell'aerodinamica ed ex ferrarista. La bavetta inizia dopo il vanity panel e si protende fino all'abitacolo: la parte superiore della scocca, quindi, degrada leggermente verso le protezioni della testa.

Il "bordino" è parte strutturale e serve anche a raggiungere le misure minime del telaio: la squadra di Grove ha lavorato sulla riduzione delle resistenza all'avanzamento...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Test di marzo a Barcellona
Sub-evento Mercoledì
Circuito Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Lance Stroll
Team Williams
Articolo di tipo Analisi
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola