Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
11 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
25 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
46 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
67 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic
F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Williams: barge board modificata per migliorare la deludente FW41

condivisioni
commenti
Williams: barge board modificata per migliorare la deludente FW41
Di:

Nel team di Grove non si arrendono all'idea di essere sprofondati in fondo alla griglia di partenza: a Suzuka hanno portato un barge board modificato per energizzare il flusso sotto al fondo e rendere la macchina un po' meno instabile.

La stagione 2018 della Williams è certamente la più disastrosa della gloriosa storia del team di Grove: la FW41 si è rivelata una monoposto disastrosa e sotto la conduzione del dt Paddy Lowe è in corso una ristrutturazione tecnica che dovrebbe portare ad un taglio netto con il recente passato.

Pur disponendo di una risorsa come il motore Mercedes, la Williams è relegata in fondo alla griglia di partenza per una macchina che manifesta la cronica carenza di carico aerodinamico, con i piloti che si lamentano di un bilanciamento impossibile da trovare che porta a errori a ripetizione.

A Suzuka è apparso un nuovo barge board ulteriormente modificato nel tentativo di far funzionare meglio il diffusore posteriore che, invece, non è alimentato da un flusso regolare ma altamente instabile che rende la vettura di Grove molto difficile da controllare ogni qual volta i conduttori cercano il limite.

Il barge board dietro agli schermi più grandi mostra dei passaggi di aria che sono stati cambiati nel tentativo di energizzare il flusso che va sotto al fondo della monoposto.

Arrivabene allontana le voci sulla Juventus: "Il mio futuro sarà alla Ferrari"

Articolo precedente

Arrivabene allontana le voci sulla Juventus: "Il mio futuro sarà alla Ferrari"

Prossimo Articolo

La Ferrari vuole tornare al successo nonostante il secondo sensore FIA alla batteria

La Ferrari vuole tornare al successo nonostante il secondo sensore FIA alla batteria
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Giappone
Sotto-evento Giovedì
Location Suzuka
Piloti Sergey Sirotkin , Lance Stroll
Team Williams
Autore Giorgio Piola