Wehrlein: "Button? Mossa stupida, che paura". Jenson punito

condivisioni
commenti
Wehrlein:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
28 mag 2017, 16:43

L'incidente che ha fatto quasi capottare il pilota della Sauber poteva avere conseguenze molto peggiori e il tedesco non risparmia una frecciata a Button, pur tirando un sospiro di sollievo. Il pilota della McLaren perde 3 posizioni in griglia.

Race retiree Jenson Button, McLaren
Pascal Wehrlein, Sauber, ritirato dalla gara
Jenson Button, McLaren MCL32
Jenson Button, McLaren
Pascal Wehrlein, Sauber C36-Ferrari
Pascal Wehrlein, Sauber C36
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H, supera Pascal Wehrlein, Sauber C36-Ferrari
Jenson Button, McLaren MCL32

Il Gran Premio di Monaco ha avuto come protagonisti involontari anche Jenson Button e Pascal Wehrlein, venuti a contatto alla curva prima del tunnel.

Il pilota della Sauber ha lasciato uno spiraglio e quello della McLaren ne ha approfittato per tentare di sopravanzarlo, ma fra i due c'è stato un contatto.

Il tedesco ex-stella del DTM si è capottato e appoggiato alle barriere poste sul lato esterno della pista, rimanendo in bilico su due ruote, mentre il britannico ha dovuto parcheggiare la sua vettura poco più avanti con la sospensione anteriore sinistra spaccata.

"Mi sono buttato all'interno perché ho visto che mi aveva lasciato uno spazio e ne ho approfittato - spiega Button raccontando la dinamica dell'incidente - Credevo di poter passare, ma lui proprio non mi ha visto. Non saprei cosa dire, il contatto ovviamente c'è stato nonostante abbia cercato di frenare quando ho capito che mi avrebbe chiuso. Mi dispiace e spero che Pascal stia bene, questa è la cosa più importante".

Dal canto suo, Wehrlein non è affatto contento di quanto successo, non risparmiando una frecciata al rivale e tirando un grande sospiro di sollievo.

"Secondo me Jenson ha fatto un tentativo stupido, in quella curva non si poteva superare, non c'era spazio - dice amareggiato - Nel ribaltarmi ho toccato le barriere con la testa e quindi dovrò fare un controllo alla schiena nuovamente per vedere che tutto sia in ordine. Ho avuto paura perché ho cominciato a notare del fumo e io non potevo uscire dall'auto, ho temuto che prendesse fuoco qualcosa e io ero intrappolato. Fortunatamente non è accaduto nulla".

Analizzando l'episodio, i commissari hanno deciso di punire Button tre posizioni in meno sulla griglia di partenza del prossimo evento cui prenderà parte, oltre a dargli 2 punti di sanzione sulla licenza.

Prossimo Articolo
Carica commenti