Votazione unanime: resteranno le F1 2020 anche nel 2021

La Ferrari si è resa disponibili ad accettare la decisione di spostare le monoposto a effetto suolo nel 2022 per utilizzare le F1 attuali con delle parti congelate anche nel prossimo campionato. La scelta è logica per ridurre in modo significativo i costi, visto che il COVID-19 ha spazzato via tutti gli introiti delle squadre.

Votazione unanime: resteranno le F1 2020 anche nel 2021

Alla fine ha prevalso la ragione: le monoposto 2020 correranno anche nella stagione 2021, per cui il nuovo regolamento di Formula 1 slitta all’anno successivo. La decisione è stata presa all’unanimità alla conclusione di una conference call fra i team principal delle squadre e i vertici del Circus, Chase Carey e Ross Brawn per la FOM, e Jean Todt per la FIA.

L’impossibilità di far partire la stagione di F1 a causa dei tragici effetti del Coronavirus che si sta espandendo in modo molto rapido a livello planetario, ha consigliato il mondo dei GP di assumere degli atteggiamenti molto responsabili a tutela di un sistema molto ricco che all’improvviso si è rivelato terribilmente debole.

I responsabili dei team hanno raggiunto l’unanimità per spostare il debutto delle monoposto a effetto suolo al 2022, mentre l’anno prossimo si faranno correre le macchine di questa stagione in modo da contrarre in modo significativo i costi di quest’anno (si fermerà la ricerca del macchine nuove) e sarà possibile contenere quelli del 2021 riproponendo le stesse F1 che hanno concluso il campionato 2019 (telaio, cambio e sospensioni?), lasciando libera solo la ricerca aerodinamica.

La proposta era già stata avanzata nei giorni scorsi e si era trovata la confluenza di nove squadre su dieci: inizialmente la Ferrari aveva chiesto tempo per fare un approfondimento interno, ma alla fine anche Mattia Binotto ha dato il suo ok al provvedimento.

Passato il concetto di base, sarà importante capire quali saranno le parti congelate e quelle sulle quali si concentrerà la ricerca e lo sviluppo. Per esempio il DAS Mercedes sarò concesso oppure no, visto che nel regolamento 2021 sarebbe stato vietato?

E sui dettagli scommettiamo che ci sarà molto da discutere prima che la variazione di regolamento venga approvata dal Consiglio Mondiale della FIA.

I reparti corse intanto hanno aderito allo shut down della FIA che impone una chiusura di tre settimane fra marzo e aprile, anticipando la consueta sosta estiva in questa fase di stop dettato dal COVID-19.

condivisioni
commenti
Ufficiale: rinviati i GP d'Olanda, Spagna e Monaco di F1
Articolo precedente

Ufficiale: rinviati i GP d'Olanda, Spagna e Monaco di F1

Prossimo Articolo

Monaco chiarisce: il GP di F1 è cancellato, non rinviato

Monaco chiarisce: il GP di F1 è cancellato, non rinviato
Carica commenti
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021