Mallya è stato eletto Rajya del Parlamento Indiano

Mallya è stato eletto Rajya del Parlamento Indiano

Il team principal della Force India ha saltato la trasferta a Montreal per le votazioni

È il nuovo Rajya di Karnataka. Votato nell'ultimo fine settimana dagli elettori che gli hanno rinnovato l'incarico al seggio della camera alta del Parlamento indiano. Il “senatore” in questione è Vijay Mallya, il team principal della Force India che per questa importante tornata elettorale ha saltato la trasferta in Canada. Mallya è a capo di un impero economico che gli è stato lasciato in eredità nel 1983 dal padre: l'United Breweries Group produce tra l'altro la birra Kingfisher, sponsor principale del team di F.1. I suoi interessi svariano dall'industria chimica a quella farmaceutica. Secondo la rivista americana Forbes sarebbe la 664. persona più ricca del mondo, con un patrimonio personale di circa 1,5 miliardi di dollari. È curioso notare che un uomo con questa disponibilità economica si sia fatto soffiare tre tecnici importanti dalla Lotus perché il titolare della Force India ha preso l'abitudine di pagare i suoi dipendenti con grande ritardo rispetto agli accordi. Mark Smith, direttore tecnico; Marianne Hinson, responsabile aerodinamico e il capo progettista Lewis Butler hanno lasciato la squadra di Silverstone per raggiungere Mike Gascoyne alla Lotus. È vero che i tre facevano parte del gruppo di lavoro che spesso ha seguito Mike nei suoi spostamenti nel Circus, ma questa volta a scatenare l'esodo sarebbero stati i pagamenti degli stipendi troppo in ritardo...
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie