Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso

Vettel: "Questa vittoria è importante per me e per la Ferrari!"

condivisioni
commenti
Vettel: "Questa vittoria è importante per me e per la Ferrari!"
Di:
12 nov 2017, 18:50

Il tedesco ha regalato alla Ferrari la quinta vittoria della stagione a Interlagos, grazie a un bel sorpasso al via ai danni della Mercedes di Bottas. "E' stata una delle gare più dure dell'anno".

Sebastian Vettel, Ferrari SF70H, celebrates with his team after winning the race
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H and Valtteri Bottas, Mercedes-Benz F1 W08
Podium: winner Sebastian Vettel, Ferrari, second place Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, third place
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H crosses the line to take the chequered flag and win the race
Il vincitore Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H al comando alla partenza della gara
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08, Sebastian Vettel, Ferrari SF70H, Kimi Raikkonen, Ferrari SF70H, Max Verstappen, Red Bull Racing RB13, Sergio Perez, Sahara Force India F1 VJM10, e il resto del gruppo alla partenza
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H
Podium: winner Sebastian Vettel, Ferrari
Podium: winner Sebastian Vettel, Ferrari, third place Kimi Raikkonen, Ferrari
Podium: winner Sebastian Vettel, Ferrari

Al termine delle Qualifiche di ieri, Vettel aveva affermato di avere tutte le carte in regola per poter vincere la corsa e così è stato. Oggi ha centrato la terza vittoria a Interlagos della sua carriera, la quinta vittoria della stagione 2017 grazie a una partenza eccellente, con cui è riuscito a transitare in Curva 1 davanti a tutti.

La gara è stata complessa, perché Bottas è sempre rimasto alle sue spalle. Dopo il via, il finnico ha insidiato il tedesco della Ferrari al momento dell'unico pit stop effettuato - tattica a un solo pit stop per entrambi, con Bottas che aveva tentato l'undecut per tornare in testa alla corsa - ma si è dovuto arrendere per poche decine di metri.

"Non è stata una gionnata perfetta ma abbastanza buona per vincere e battere Valtteri, che era la cosa più importante", ha affermato Vettel al termine della corsa brasiliana. "E' stata una delle gare più difficili dell'anno perché faceva un gran caldo. Non c'era spazio per il ben che minimo errore. Io, dopo la partenza, volevo andare in fuga e lasciarmi alle spalle Bottas ma è stato difficilissimo. Sono poi riuscito a prendere un po' di margine e l'ho gestito sino alla fine. Se sei davanti puoi perdere in rettilineo ma eravamo performanti nel settore centrale, nelle curve".

La chiave della corsa è stata senza dubbio la partenza, con Vettel che ha azzeccato alla perfezione lo stacco della frizione, evitando di far pattinare troppo le gomme posteriori che danno la trazione alla monoposto. Bottas ha tentato di resistere, ma nulla ha potuto e alla Curva 1 ha dovuto allargare la traiettoria per evitare il contatto tra la Rossa numero 5 e la sua W08 Hybrid numero 77.

"Ho avuto una bella partenza e pensavo di aver già superato Bottas. Forse ho esagerato un po' con la velocità in entrata di curva e forse Valtteri era vicino. Ma poi ho visto che sono riuscito a guadagnare nella seconda parte della partenza. Quello mi ha aiutato a entrare per primo in Curva 1 e sapevo che dovevo provarci. E' stata la decisione corretta. E' stato difficile controllare Bottas soprattutto nel primo e nel terzo settore, perché riusciva ad avvicinarsi molto. Dovevo davvero fare molto bene nel settore centrale. Ho anche gestito bene le gomme, ma non potevo fare altro che spingere a fondo".

"E' stata una gara molto intensa nella sua interezza, perché gli avversari sono stati vicini per tutta la gara. Nel primo giro ho spinto a fondo perché sapevo sarebbe stato difficile difendersi sulla salita del rettilieo d'arrivo, poi però è arrivata la Safety Car. Poi alla ripartenza penso di aver gestito tutto nella maniera migliore. Ha funzionato tutto. Anche al pit stop io e Valtteri ci siamo trovati molto vicini. Il pit stop è andato bene, ma siamo stati vicinissimi. Sono stati i momenti più complessi, ma poi tutti abbiamo girato sullo stesso passo es è stato difficile fare davvero la differenza. Sono felice di aver vinto io".

Vettel ha regalato alla Ferrari la vittoria numero 5 della stagione, interrompendo un digiuno che stava diventando davvero preoccupante e che, a dire il vero, ha consentito ad Hamilton e alla Mercedes di involarsi verso i titoli mondiali 2017.

"Penso che questa vittoria sia importante per la Ferrari e per me. E' stato importante tornare a vincere dopo tanto tempo. Il team ha passato settimane difficili. Al sabato i ragazzi hanno lavorato duro, abbiamo avuto un grande sostegno dalla fabbrica. Dedico a loro la vittoria, al team qui e a tutti quelli che lavorano a Maranello. Sono stati veramente bravi e non era giusto quello che stava capitando nelle settimane passate".

Prossimo Articolo
Pirelli: il nome della sesta gomma slick 2018 si può votare sui social

Articolo precedente

Pirelli: il nome della sesta gomma slick 2018 si può votare sui social

Prossimo Articolo

Räikkönen: "Hamilton non era un problema, ma speravo di fare di più"

Räikkönen: "Hamilton non era un problema, ma speravo di fare di più"
Carica commenti