Formula 1
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso

Vettel si chiarisce con Binotto prima di andare al simulatore

condivisioni
commenti
Vettel si chiarisce con Binotto prima di andare al simulatore
Di:
1 ott 2019, 16:42

Il tedesco ha sbollito la delusione di Sochi lunedì con una giornata dedicata al karting: sulla pista South Garda Karting di Lonato ha girato con un Tony Kart, mentre oggi era a Maranello per una sessione al simulatore, ma prima c'è stato un chuiarimento con Binotto

Terminato il Gran Premio di Russia, Sebastian Vettel ha fatto rotta in Italia per due giornate, molto differenti tra loro, ma indubbiamente intense.

Lunedì mattina Seb è arrivato puntuale al South Garda Karting di Lonato, pista di spicco nel panorama del karting Mondiale, dove ad attenderlo c’era il team Tony Kart.

Non è stata una giornata... leggera, visto che Vettel si è alternato in pista con kart di categorie differenti, guidato dall’esperto Marco Ardigò e Joseph Turney, con i quali si è confrontato a lungo.

Una giornata da appassionato, ed anche un modo per staccare la spina dopo l’epilogo amaro del giorno precedente a Sochi.

Terminata la giornata in pista, Vettel ha fatto rotta su Maranello, dove ad attenderlo c’era oggi un intenso programma al simulatore mirato alla preparazione del Gran Premio del Giappone.

Prima del meeting con gli ingegneri, il pilota tedesco ha incontrato il team principal Mattia Binotto: l'occasione certo più rilassata che in pista è servita a mettere le basi a un GP del Giappone più sereno, azzerando le voci di chi vorrebbe il campione tedesco cacciato dalla Ferrari a fine stagione.

Sebastian, poi, nel pomeriggio si è calato nell’abitacolo del simulatore per una sessione di lavoro nella quale sono state provate diverse configurazioni della SF90 in differenti condizioni di pista.

La pista di Suzuka è una delle più amate da Sebastian Vettel, che in Giappone ha conquistato quattro vittorie. Nessuna però in ‘rosso’.

Scorrimento
Lista

Sebastian Vettel a South Gard su un Tony kart

Sebastian Vettel a South Gard su un Tony kart
1/14

Foto di: Uncredited

Sebastian Vettel a South Gard su un Tony kart

Sebastian Vettel a South Gard su un Tony kart
2/14

Foto di: Uncredited

Sebastian Vettel a South Gard su un Tony kart

Sebastian Vettel a South Gard su un Tony kart
3/14

Foto di: Uncredited

Sebastian Vettel a South Gard su un Tony kart

Sebastian Vettel a South Gard su un Tony kart
4/14

Foto di: Uncredited

Sebastian Vettel a South Gard su un Tony kart

Sebastian Vettel a South Gard su un Tony kart
5/14

Foto di: Uncredited

Sebastian Vettel a South Gard su un Tony kart

Sebastian Vettel a South Gard su un Tony kart
6/14

Foto di: Uncredited

Sebastian Vettel a South Gard su un Tony kart

Sebastian Vettel a South Gard su un Tony kart
7/14

Foto di: Uncredited

Sebastian Vettel a South Gard su un Tony kart

Sebastian Vettel a South Gard su un Tony kart
8/14

Foto di: Uncredited

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
9/14

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90
10/14

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Marshal spostano l'auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Marshal spostano l'auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90
11/14

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Marshal caricano l'auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90, su un camion

Marshal caricano l'auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90, su un camion
12/14

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Marshal spostano l'auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Marshal spostano l'auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90
13/14

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90
14/14

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Prossimo Articolo
GP del Giappone: Ferrari e Red Bull con più Soft delle Mercedes

Articolo precedente

GP del Giappone: Ferrari e Red Bull con più Soft delle Mercedes

Prossimo Articolo

Wolff: "L'aumento di potenza del V6 Ferrari è un valore anomalo!"

Wolff: "L'aumento di potenza del V6 Ferrari è un valore anomalo!"
Carica commenti