Vettel rompe l'ala anteriore ai Navigli, ma è carico per Monza: "Con questa Ferrari possiamo fare una grande gara"

condivisioni
commenti
Vettel rompe l'ala anteriore ai Navigli, ma è carico per Monza:
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
29 ago 2018, 17:28

Il tedesco ha toccato leggermente le barriere perché stava utilizzando il volante di Raikkonen, ma vede una Rossa in grande forma alla vigilia di Monza. E pure Kimi arriva carico all'appuntamento del GP d'Italia.

Maurizio Arrivabene, Ferrari Team Principal e Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari firma autografi per i fan
Sebastian Vettel, Ferrari and Beat Zehnder, Sauber Manager
Sebastian Vettel, Ferrari
Kimi Raikkonen, Ferrari e Beat Zehnder, Sauber Manager
Kimi Raikkonen, Ferrari su un'Alfa Romeo Storica
Sebastian Vettel, Ferrari SF71H

Sebastian Vettel si è regalato anche il brivido di un piccolo incidente durante l'esibizione svolta in occasione del Formula 1 Milan Festival, ma questo non ha ridotto minimamente la carica del pilota della Ferrari, reduce dalla vittoria di Spa e voglioso di andare a caccia del suo primo successo in Rosso a Monza.

Come detto, il tedesco si è reso protagonista di una piccola disavventura arrivando a toccare le barriere nella parte conclusiva del percorso di 1,6 allestito sui Navigli milanesi, danneggiando l'ala della sua SF71H.

Il motivo è molto semplice, lui e Kimi Raikkonen avevano a disposizione una sola monoposto, quella del finlandese, che ha la leva della frizione in un punto differente rispetto a quello di Seb, che ha realizzato la cosa un po' troppo tardi.

Leggi anche:

"Ho chiesto scusa, sono andato con la macchina e il volante di Kimi che aveva la frizione dall’altra parte. Non ci ho pensato, e a quel punto ero troppo veloce" ha ammesso Vettel. "Ho chiesto se fosse possibile cambiare l’alettone per fare altri due giri per i tifosi. Ovviamente è stato un errore mio, ma va bene così".

Quella milanese è stata comunque una bella passerella, che ha fatto sentire al tedesco l'affetto del popolo ferrarista, al quale ha regalato parole che sicuramente fanno sognare in vista della gara di domenica.

"È un weekend speciale per noi e la squadra e lo sento anche io che sono tedesco: speriamo di regalare grandi emozioni a Monza e con questa Ferrari so che possiamo fare una grande gara. Per noi questa gara vale come un campionato, so che ha creato entusiasmo per i tifosi e spero di poter sognare insieme a loro".

Anche Kimi Raikkonen, dal canto suo, sembra desideroso di cancellare la gara di Spa, per lui durata appena pochi giri a causa di un contatto al via con Daniel Ricciardo che lo aveva visto assolutamente incolpevole. E Monza sembra davvero la tappa ideale per provare a farlo.

"Monza è la gara di casa della Ferrari, speriamo di regalare ai tifosi un grande risultato, spingeremo al massimo e spero che il risultato finale per me sia migliore del Belgio. Noi abbiamo fiducia perché disponiamo di una macchina capace di andare forte ovunque".

Prossimo articolo Formula 1
Fotogallery: Milano si tinge di Rosso Ferrari con il Formula 1 Milan Festival

Articolo precedente

Fotogallery: Milano si tinge di Rosso Ferrari con il Formula 1 Milan Festival

Prossimo Articolo

Willis: "La Petronas ci aiuterà a lottare per il mondiale contro la Ferrari"

Willis: "La Petronas ci aiuterà a lottare per il mondiale contro la Ferrari"
Carica commenti