Vettel: "Questa vettura ci aiuterà tantissimo nel Mondiale 2016"

condivisioni
commenti
Vettel:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
19 feb 2016, 13:59

Il tedesco è sicuro dei passi avanti fatti dalla squadra e fiducioso riguardo le potenzialità della SF16-H, ovvero la nuova Ferrari presentata nel primo pomeriggio a Maranello.

Ferrari SF16-H
Ferrari SF16-H
Ferrari SF16-H
Ferrari SF16-H
Il casco di Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari, Kimi Raikkonen, Ferrari and Maurizio Arrivabene, Team Principal Ferrari

E' un Sebastian Vettel raggiante quello apparso alla presentazione della nuova Ferrari, la SF16-H, che avrà il compito di fare meglio della sua progenitrice - la SF15-T - capace di vincere tre Gran Premi e di regalare alla Scuderia il secondo posto nel mondiale Costruttori. L'obiettivo del tedesco e del team di Maranello è chiaro: chiudere il gap dalla Mercedes e giocarsi la vittoria di entrambi i titoli messi in palio nel Mondiale 2016.

Che impressione ti ha fatto la nuova vettura?
"Io credo che sia bellissima, sia fantastica. Maurizio lo ha già detto. C'è stato un lavoro continuo, che che va avanti da tempo, e andrà avanti ancora. Questo definisce quelle che sono le mie impressioni, non vedo l'ora di entrare in pista con questa auto e credo veramente che che sarà un grande inizio di stagione".

Sei riuscito a vincere tre gare nel 2015. Quali sono i tuoi obiettivi per questa stagione?
"Direi che nel 2015 abbiamo fatto un anno fantastico, il mio primo anno con il team e naturalmente faremo ancora tantissimo. Naturalmente quest'anno faremo ancora tantissimo. Questo è il mio secondo anno con la Scuderia. E' uno step ulteriore. Un passo in avanti e credo proprio che questa vettura ci aiuterà tantissimo nel 2016".

In quali aree hai visto crescere la squadra dopo il tuo primo anno in rosso?
"Ad essere onesto abbiamo migliorato in tantissimi settori. Quando sono arrivato lo scorso anno sicuramente c'erano delle persone che stavano cambiando la loro posizione e le loro mansioni. E' stato un periodo difficile. Le aspettative erano alte ma abbiamo avuto delle difficoltà e questo è innegabile. Noi ora ci stiamo preparando per una stagione che dovrà essere grandiosa, saremo molto più forti rispetto all'anno passato".

Prossimo articolo Formula 1
Giuliano Salvi nuovo ingegnere di pista di Gutierrez

Articolo precedente

Giuliano Salvi nuovo ingegnere di pista di Gutierrez

Prossimo Articolo

Analisi tecnica: Ferrari, il muso corto della SF16-H è molto sofisticato

Analisi tecnica: Ferrari, il muso corto della SF16-H è molto sofisticato
Carica commenti