Vettel: "Potevo qualificarmi più in alto, ma la gara sarà lunga"

condivisioni
commenti
Vettel: "Potevo qualificarmi più in alto, ma la gara sarà lunga"
Di:
26 ott 2019, 20:45

Il tedesco ha dovuto alzare il piede nel secondo tentativo, quando si stava migliorando, a causa del crash di Bottas. Seb rimane fiducioso nella velocità della sua Ferrari.

Le qualifiche del Gran Premio del Messico hanno lasciato l’amaro in bocca in casa Ferrari. Le SF90 di Vettel e Leclerc, infatti, avevano mostrato un ottimo potenziale sul giro secco ed in occasione dell’ultima sessione di libere il monegasco era riuscito a precedere il compagno di team per soli 27 millesimi.

La sessione di qualifiche, invece, ha visto Max Verstappen artigliare la pole position anche se l’olandese è finito nell’occhio del ciclone per aver migliorato il proprio ultimo settore in regime di doppia bandiera gialla esposta dopo il violento crash di Bottas.

Se l’olandese ha deciso di non alzare il piede destro dal gas, migliorando il proprio riferimento cronometrico, lo stesso non hanno fatto i due piloti della Ferrari. Sebastian Vettel, che fino a quel momento stava abbassando sensibilmente il precedente crono, ha dovuto abortire il proprio ultimo giro e si è dovuto così accontentare di un terzo tempo che non esprime il vero potenziale della Ferrari.

Leggi anche:

Vettel, autore del crono di 1’15’’170, dovrà prendere il via dalla terza casella in griglia. Il tedesco ha spiegato di aver commesso una piccola sbavatura in occasione del primo tentativo e di non aver poi avuto la possibilità di completare il giro per rispettare l’esposizione della doppia bandiera gialla.

“Ho commesso un errore nel primo tentativo, ero abbastanza fiducioso di poter migliorare nel secondo tentativo ma ho dovuto alzare il piede a causa dell’uscita di pista di Bottas. Purtroppo ho dovuto rallentare per via della doppia gialla ed ho perso il giro”.

Nonostante l’amarezza per una pole che sembrava alla portata, Vettel ha voluto guardare il bicchiere mezzo pieno pensando alla grande competitività mostrata dalla Ferrari nel corso delle libere. 

“La macchina va bene, mi sarebbe piaciuto qualificarmi più in alto e penso che sarebbe stato possibile. Vediamo cosa accadrà domani. La gara sarà lunga, pensiamo di essere veloci. Fino ad ora il weekend è stato positivo”.

Seb domani dovrà effettuare una partenza impeccabile, a differenza di quanto visto a Suzuka, ma il nodo cruciale della gara riguarderà la gestione delle gomme medie scelte dai primi sei piloti in griglia.

“Spero di fare una buona partenza. La gara sarà impegnativa sia per i freni che per il raffreddamento in generale. Per quel che riguarda le gomme sarà un’avventura. Le prime sei vetture scatteranno con la mescola media e bisognerà capire chi riuscirà a farle durare più a lungo. Non vedo l’ora che arrivi la gara”.

Scorrimento
Lista

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
1/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
2/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
3/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
4/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
5/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
6/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
7/22

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
8/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari firma un autografo ad un fan

Sebastian Vettel, Ferrari firma un autografo ad un fan
9/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari firma un autografo ad un fan

Sebastian Vettel, Ferrari firma un autografo ad un fan
10/22

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari firma un autografo ad un fan

Sebastian Vettel, Ferrari firma un autografo ad un fan
11/22

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
12/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
13/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
14/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
15/22

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
16/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
17/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
18/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
19/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, fuori pista

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, fuori pista
20/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, sull'erba

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, sull'erba
21/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, sull'erba

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, sull'erba
22/22

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Leclerc: "Speriamo di riuscire a sfruttare la partenza"

Articolo precedente

Leclerc: "Speriamo di riuscire a sfruttare la partenza"

Prossimo Articolo

Video: l'incidente di Valtteri Bottas nella Q3 in Messico

Video: l'incidente di Valtteri Bottas nella Q3 in Messico
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Messico
Sotto-evento Q1
Piloti Sebastian Vettel Acquista adesso
Team Ferrari Acquista adesso
Autore Marco Di Marco