Formula 1
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
07 mag
-
10 mag
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
113 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
156 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
170 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
183 giorni

Vettel: "Gran giornata per la Ferrari, ma non so dire se sarà il punto di svolta"

condivisioni
commenti
Vettel: "Gran giornata per la Ferrari, ma non so dire se sarà il punto di svolta"
Di:
8 giu 2019, 21:16

Il tedesco della Ferrari ha ottenuto la prima pole stagionale in Canada con un grande tempo. "Per la gara non ho aspettative. Il resto della stagione? Io non vedo il futuro...".

Il ricordo nefasto del Gran Premio di Germania 2018 si è finalmente dissolto nella mente di Sebastian Vettel. Il pilota tedesco della Ferrari ha centrato oggi la pole position del Gran Premio del Canada, settimo appuntamento del Mondiale 2019 di Formula 1 grazie a un giro perfetto, fatto al momento giusto.

Un risultato che ci voleva, per Seb e per tutti i membri della Ferrari, che nelle ultime gare hanno davvero dovuto masticare bocconi amari e vedere stappare i migliori champagne, quelli più dolci, ai rivali che da un lustro fanno fare incubi alla Gestione Sportiva di Maranello.

"Ovviamente per noi è stata una grande giornata, anche perché è passato un po' di tempo dall'ultima pole", ha dichiarato Sebastian Vettel al termine delle Qualifiche sul tracciato Gilles Villeneuve di Montreal. "Per la maggior parte del personale della Ferrari le ultime due gare sono state davvero dure. Siamo arrivati qui e abbiamo mostrato di essere in una forma migliore rispetto al recente passato e questo è molto positivo. Sapevamo che la pista poteva essere più favorevole a noi, ma abbiamo ancora un lavoro da fare. Ho sentito migliorare la monoposto di giro in giro nel corso delle Qualifiche, anche se non è stato facile con l'esposizione della bandiera rossa al termine della Q2".

 

"Sono davvero felice, mi sono divertito molto e mi piacerebbe avere altre opportunità di provare sensazioni del genere. All'inizio la monoposto non aveva il grip giusto, ma poi è migliorata di momento in momento ed è stato fantastico. Non ero sicuro se Hamilton stesse migliorando il suo tempo. Non ero sicuro che il mio potesse essere sufficiente per la pole, poi il team mi ha urlato 'pole position!' ed è stato semplicemente fantastico. E' ovviamente solo una parte del lavoro, sarà una gara molto lunga, in cui avremo battaglie difficili. Ma penso proprio che dalla nostra posizione di partenza potrà essere una buona gara".

Giusto festeggiare per un risultato che mancava da tempo, ma Vettel dovrà subito concentrarsi per dare il massimo domani, in gara, ovvero il momento che più conterà dell'intero fine settimana di gara in Canada. Quello che darà i punti e che potrebbe permettere alle Rosse di ottenere il tanto sospirato primo successo della stagione.

"Sinceramente non ho aspettative per domani, se devo essere onesto. Sì, nelle ultime Qualifiche avevamo perso terreno. Speravo di poter essere più veloce e vicino alle Mercedes rispetto al gap che avevamo preso nelle ultime uscite. Abbiamo avuto momenti in cui sembravamo essere veloci, ma poi le Mercedes avevano sempre fatto uno step in più dal punto di vista delle prestazioni. Non mi aspettavo così tanto ma ora voglio solo godermi la pole. Volevo solo fare un buon giro e assicurarmi di riuscire a farlo e ci sono riuscito".

E' comprensibile che Vettel si stia godendo il momento, specialmente dopo le critiche ricevute negli ultimi mesi. Forse gli errori del 2018 pesano ancora e questa pole potrebbe aiutarlo a sbloccarsi e tornare il Seb della prima parte della stagione passata.

"Sono davvero eccitato per questa pole. Questa è una delle piste dove devi andare molto vicino ai muri in più punti, poi l'asfalto è sconnesso, è tortuoso. Se riesci a fare tutto bene è una sensazione grandiosa. Credo di aver fatto tutto abbastanza bene. Non sapevo se ci fosse qualcuno dietro di noi che stava facendo meglio. Ma poi mi hanno urlato della pole. Non sono un cantante, ma ho urlato piuttosto forte".

Se una rondine non fa primavera, una pole non indica certo un'inversione di tendenza. Specialmente in Formula 1. Vettel ne è consapevole e afferma di non sapere se questo risultato potrà essere il punto di partenza per una rimonta Mondiale o se, invece, sarà solo una gioia sporadica.

"Non so se questa pole sarà il punto di svolta della nostra stagione. Non sono un indovino e non riesco a vedere il futuro. Forse sarà così. Forse arriverai ad Abu Dhabi e mi chiederai la stessa cosa, spero di poterti dire di sì, ma ora non lo so proprio. La stagione è molto lunga e davanti a noi ci sono sfide molto diverse fra loro. Sappiamo che dobbiamo migliorare, sappiamo che siamo veloci sui rettilinei e questa pista forse ci favorisce un po' di più. E' una pista dove le velocità di punta sono un po' più rilevanti. Non ci sono troppe curve. Ma tutti a Maranello stanno facendo tutto quello che possono per darci una monoposto migliore e permetterci di fare meglio nelle gare che arriveranno".

Scorrimento
Lista

Il poleman Sebastian Vettel, Ferrari e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, parlano nel parco chiuso

Il poleman Sebastian Vettel, Ferrari e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, parlano nel parco chiuso
1/26

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, il poleman Sebastian Vettel, Ferrari e Charles Leclerc, Ferrari

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, il poleman Sebastian Vettel, Ferrari e Charles Leclerc, Ferrari
2/26

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
3/26

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Il poleman Sebastian Vettel, Ferrari riceve il Pirelli Pole Position Award dall'attrice Liza Koshy

Il poleman Sebastian Vettel, Ferrari riceve il Pirelli Pole Position Award dall'attrice Liza Koshy
4/26

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
5/26

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
6/26

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

I meccanici Ferrari spingono la monoposto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90 lungo la pit lane

I meccanici Ferrari spingono la monoposto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90 lungo la pit lane
7/26

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Christian Horner, Team Principal, Red Bull Racing e Sebastian Vettel, Ferrari

Christian Horner, Team Principal, Red Bull Racing e Sebastian Vettel, Ferrari
8/26

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
9/26

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
10/26

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, festeggia nel parco chiuso, dopo aver conquistato la pole position

Sebastian Vettel, Ferrari, festeggia nel parco chiuso, dopo aver conquistato la pole position
11/26

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Il poleman Sebastian Vettel, Ferrari e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, festeggiano nel parco chiuso

Il poleman Sebastian Vettel, Ferrari e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, festeggiano nel parco chiuso
12/26

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
13/26

Foto di: Erik Junius

Auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90
14/26

Foto di: Erik Junius

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
15/26

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
16/26

Foto di: Erik Junius

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
17/26

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
18/26

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
19/26

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
20/26

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
21/26

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
22/26

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
23/26

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
24/26

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
25/26

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
26/26

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Ferrari: l'indice di Vettel è tornato ad alzarsi. La Rossa torna a sperare nella vittoria

Articolo precedente

Ferrari: l'indice di Vettel è tornato ad alzarsi. La Rossa torna a sperare nella vittoria

Prossimo Articolo

Fotogallery F1: la Ferrari torna in pole in Canada con Sebastian Vettel

Fotogallery F1: la Ferrari torna in pole in Canada con Sebastian Vettel
Carica commenti