Vettel: "Penso che nessuno abbia cattive intenzioni"

Nonostante un weekend ricco di difficoltà, Vettel vede una Ferrari che prova a dare il massimo. Domani però scatterà decimo e con le gomme soft.

Vettel: "Penso che nessuno abbia cattive intenzioni"

Se da una parte del box c'è un Charles Leclerc che riesce a stupire con il quarto tempo, il rovescio della medaglia in casa Ferrari è il weekend nero che sta vivendo Sebastian Vettel a Silverstone.

Ieri è stato fermato subito nel primo turno di prove libere, a causa di un problema all'intercooler della sua SF1000. Nel secondo e nel terzo turno di prove libere poi ha avuto qualcosa che lo infastidiva sulla pedaliera, quindi è normale che il tedesco non sia arrivato in qualifica con il giusto feeling e si è visto.

Il quattro volte iridato è praticamente l'unico dei big che non è riuscito a passare il taglio della Q2 con le gomme medie e quindi domani al via monterà le gomme soft. Ma il suo miglior giro in Q3 è stato cancellato per essere andato oltre i limiti della pista alla Copse, quindi si dovrà anche schierare decimo.

Il bilancio quindi non poteva essere positivo quando si è presentato ai microfoni delle televisioni: "Ovviamente, non è stata una buona qualifica, credo che ci sia mancata la velocità. Non siamo riusciti a passare la Q2 con le gomme medie: pensavo che la pista fosse in condizioni peggiori, quindi ho provato ad andare prima con le soft e poi con le medie, ma non ha funzionato".

Leggi anche:

Con tutte le difficoltà che ha incontrato in questo fine settimana, Seb ha confermato di non essere riuscito a trovare il giusto feeling con la sua monoposto.

"Ho faticato a trovare il ritmo. La macchina non era troppo male, ma non era adatta a me oggi. Ho fatto fatica anche perché ieri ho fatto pochissimi giri, soprattutto in condizioni da qualifica, e stamattina non è stato semplice trovare il ritmo. Domani comunque le proverò tutte e vedremo quale sarà il risultato".

Pensando alla gara, partire con le gomme soft non è sicuramente la condizione ideale, anche perché la SF1000 non le "digerisce" troppo, ma domani proverà a fare del suo meglio. Anche perché peggio di così è difficile che possa andare.

"Guardando a domani, partire con le gomme soft non è ideale, ma la situazione è questa e dobbiamo cercare di sfruttarla al massimo. Sono relativamente fiducioso che domani andrà meglio. Non so quanto però. Non posso promettere nulla, ma non può andare peggio...".

Pur ammettendo che non è facile vivere questo momento di crisi da separato in casa, Vettel ha anche chiarito di non aver fatto cattivi pensieri di fronte alle difficoltà di questo fine settimana.

"Credo che i ragazzi stiano dando il massimo. Non credo che ci siano cattive intenzioni da parte di nessuno. Abbiamo avuto qualche problema ieri e oggi, ma dobbiamo guardare avanti e cercare di venirne fuori" ha concluso.

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, alza della polvere e scintille
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, alza della polvere e scintille
1/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
2/16

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
3/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
4/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
5/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
6/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
7/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari
8/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
9/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
10/16

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
11/16

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
12/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
13/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
14/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
15/16

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari
16/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Verstappen sconsolato: "Le Mercedes sono troppo veloci"
Articolo precedente

Verstappen sconsolato: "Le Mercedes sono troppo veloci"

Prossimo Articolo

Mercedes gioca da sola: gli altri si sono già arresi?

Mercedes gioca da sola: gli altri si sono già arresi?
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022