Vettel: "Penso che nessuno abbia cattive intenzioni"

Nonostante un weekend ricco di difficoltà, Vettel vede una Ferrari che prova a dare il massimo. Domani però scatterà decimo e con le gomme soft.

Vettel: "Penso che nessuno abbia cattive intenzioni"

Se da una parte del box c'è un Charles Leclerc che riesce a stupire con il quarto tempo, il rovescio della medaglia in casa Ferrari è il weekend nero che sta vivendo Sebastian Vettel a Silverstone.

Ieri è stato fermato subito nel primo turno di prove libere, a causa di un problema all'intercooler della sua SF1000. Nel secondo e nel terzo turno di prove libere poi ha avuto qualcosa che lo infastidiva sulla pedaliera, quindi è normale che il tedesco non sia arrivato in qualifica con il giusto feeling e si è visto.

Il quattro volte iridato è praticamente l'unico dei big che non è riuscito a passare il taglio della Q2 con le gomme medie e quindi domani al via monterà le gomme soft. Ma il suo miglior giro in Q3 è stato cancellato per essere andato oltre i limiti della pista alla Copse, quindi si dovrà anche schierare decimo.

Il bilancio quindi non poteva essere positivo quando si è presentato ai microfoni delle televisioni: "Ovviamente, non è stata una buona qualifica, credo che ci sia mancata la velocità. Non siamo riusciti a passare la Q2 con le gomme medie: pensavo che la pista fosse in condizioni peggiori, quindi ho provato ad andare prima con le soft e poi con le medie, ma non ha funzionato".

Leggi anche:

Con tutte le difficoltà che ha incontrato in questo fine settimana, Seb ha confermato di non essere riuscito a trovare il giusto feeling con la sua monoposto.

"Ho faticato a trovare il ritmo. La macchina non era troppo male, ma non era adatta a me oggi. Ho fatto fatica anche perché ieri ho fatto pochissimi giri, soprattutto in condizioni da qualifica, e stamattina non è stato semplice trovare il ritmo. Domani comunque le proverò tutte e vedremo quale sarà il risultato".

Pensando alla gara, partire con le gomme soft non è sicuramente la condizione ideale, anche perché la SF1000 non le "digerisce" troppo, ma domani proverà a fare del suo meglio. Anche perché peggio di così è difficile che possa andare.

"Guardando a domani, partire con le gomme soft non è ideale, ma la situazione è questa e dobbiamo cercare di sfruttarla al massimo. Sono relativamente fiducioso che domani andrà meglio. Non so quanto però. Non posso promettere nulla, ma non può andare peggio...".

Pur ammettendo che non è facile vivere questo momento di crisi da separato in casa, Vettel ha anche chiarito di non aver fatto cattivi pensieri di fronte alle difficoltà di questo fine settimana.

"Credo che i ragazzi stiano dando il massimo. Non credo che ci siano cattive intenzioni da parte di nessuno. Abbiamo avuto qualche problema ieri e oggi, ma dobbiamo guardare avanti e cercare di venirne fuori" ha concluso.

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, alza della polvere e scintille
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, alza della polvere e scintille
1/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
2/16

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
3/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
4/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
5/16

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
6/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
7/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari
8/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
9/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
10/16

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
11/16

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
12/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
13/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
14/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
15/16

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari
16/16

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Verstappen sconsolato: "Le Mercedes sono troppo veloci"
Articolo precedente

Verstappen sconsolato: "Le Mercedes sono troppo veloci"

Prossimo Articolo

Mercedes gioca da sola: gli altri si sono già arresi?

Mercedes gioca da sola: gli altri si sono già arresi?
Carica commenti
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021