Vettel: "Non siamo riusciti a far lavorare le gomme"

Il tedesco non è riuscito a superare la Q2 ed ha chiuso con un anonimo 12° tempo ed un gap enorme dalla vetta. Per Seb il problema è stato l'impossibilità di far lavorare le gomme nella giusta finestra di temperature.

Vettel: "Non siamo riusciti a far lavorare le gomme"

La sessione di qualifiche andata in scena all’Istanbul Park è stata per la Ferrari come un brusco risveglio dopo un sogno piacevolissimo.

La SF1000, appena messe le ruote sullo scivolosissimo tracciato turco, è sembrata una monoposto completamente trasformata rispetto agli scorsi appuntamenti.

Se Charles Leclerc era riuscito a confermare il grande feeling con la vettura, chiudendo la prima sessione di libere alle spalle delle due Red Bull e le ultime due dietro soltanto alla RB16 di Max Verstappen, la conferma dell’ottima sintonia tra la SF1000 e l’Istanbul Park era giunta da Sebastian Vettel.

Il quattro volte campione del mondo aveva firmato il quinto tempo al termine delle FP1 per poi ottenere l’ottavo ed il sesto crono nelle FP2 e nelle FP3.

Tutto lasciava presagire che la qualifica avrebbe potuto regalare alla Ferrari la possibilità di strappare un piazzamento nelle prime due file, ma la pioggia caduta copiosamente sul tracciato ad inizio turno ha avuto l’effetto di una sberla per il team di Maranello.

Vettel, infatti, dopo essere riuscito a passare il Q1 con il quarto tempo, ed un gap da Verstappen di ben 5 secondi, non è riuscito, così come Leclerc, a superare il Q2 chiudendo con il dodicesimo riferimento in 1’55’’169.

Il risultato è stato una doccia fredda per tutta la squadra, ma Vettel, complice anche la sua lunga esperienza, a differenza di Leclerc ha individuato immediatamente il motivo di tanta sofferenza.

“E’ stato difficile per noi con il bagnato. Non siamo riusciti a mettere le gomme nella corretta temperatura di esercizio”.

La SF1000 non è certamente una vettura nata bene. Povera di carico e ricca di drag, oggi la monoposto di Maranello ha impedito ai suoi piloti di avere un avantreno incisivo.

Seb ha spiegato come il team abbia cercato in ogni modo di porre una pezza al problema, ma né lui né Leclerc sono stati in grado di far lavorare le gomme nella giusta finestra.

“Abbiamo provato di tutto, ma con pochi gradi in più di temperatura avremmo avuto tra le mani una monoposto totalmente diversa”.

La speranza per la Scuderia di Maranello, e per il tedesco, è che domani il meteo sia clemente e possa consentire ai due piloti di disputare una gara in rimonta mostrando le buone performance viste nelle libere.

“Penso che il nostro passo domani sarà decisamente migliore rispetto a quanto visto oggi in qualifica”.

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
1/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nicholas Latifi, Williams FW43, Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Nicholas Latifi, Williams FW43, Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
2/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
3/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Kevin Magnussen, Haas VF-20
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Kevin Magnussen, Haas VF-20
4/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
5/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
6/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
7/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
8/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
9/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
10/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16
11/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
12/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
13/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, ai box
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, ai box
14/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
15/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
16/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
17/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
18/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
19/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
20/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C39, Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C39, Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
21/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
22/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Lance Stroll convocato dai commissari, pole a rischio?
Articolo precedente

Lance Stroll convocato dai commissari, pole a rischio?

Prossimo Articolo

Verstappen: ecco perché la pole è sfuggita all'ultima curva

Verstappen: ecco perché la pole è sfuggita all'ultima curva
Carica commenti
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022
Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto" Prime

Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto"

Continua l'analisi tecnica delle monoposto di Formula 1 presenti sulla griglia del 2021. In questo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli della McLaren, un team che per gran parte della stagione si è dimostrata una rivelazione. Fino a quando...

Formula 1
7 gen 2022