Vettel: "Noi calati? Forse le Mercedes hanno fatto uno step"

condivisioni
commenti
Vettel: "Noi calati? Forse le Mercedes hanno fatto uno step"
Di:
11 ott 2019, 09:02

Pur avendo fatto segnare solo il quinto tempo, il tedesco non sembra vedere una Ferrari calata, quanto una Mercedes particolarmente a proprio agio tra le pieghe di Suzuka. Seb però pare convinto di poter ridurre il gap, sfruttando la giornata di pausa forzata per migliorare la SF90.

Dopo quattro pole position consecutive e tre vittorie, le Ferrari sembrano aver fatto di nuovo un passo indietro nella prima giornata di prove del Gran Premio del Giappone, con Charles Leclerc e Sebastian Vettel che hanno chiuso solamente in quarta e quinta posizione, alle spalle delle due Mercedes e della Red Bull di Max Verstappen.

Secondo il pilota tedesco, però, sembra essere più che altro una questione di prospettive, nel senso che forse sono più le Frecce d'Argento ad aver fatto un passo avanti che le Rosse ad averne fatto uno indietro, anche se sicuramente le SF90 non sono riuscite a mostrare tutto il loro potenziale oggi a Suzuka.

 

"Le nostre macchine sono le stesse, dipende da come le guardi. Sicuramente abbiamo visto che le Mercedes sono molto veloci e sono parse subito a loro agio. Forse loro hanno fatto un passo avanti o forse la pista si addice più a loro rispetto a quelle che abbiamo affrontato più di recente" ha detto Vettel ai microfoni di Sky Sport F1 HD.

"Sono tanti fattori che possono determinare questo esito, ma noi comunque possiamo migliorare e vedremo a che livello saremo domenica mattina. Poi ovviamente bisognerà vedere anche le condizioni" ha aggiunto.

Domani ci sarà una giornata di pausa forzata, perché su Suzuka si abbatterà il tifone Hagibis. Una situazione che ha obbligato a cancellare il programma del sabato e a spostare le qualifiche a domenica mattina.

Leggi anche:

In ogni caso, in casa Ferrari sperano di riuscire a sfruttare la giornata di domani per capire in cosa vada migliorata la SF90 e provare ad avvicinarsi alle Mercedes. Senza sottovalutare poi una Red Bull che almeno con Verstappen è parsa piuttosto in palla.

"Forse più con l'impegno e le nostre qualità rispetto ai dati ed ai computer, o almeno speriamo. Non è stata la giornata perfetta per noi, quindi c'è del potenziale che dobbiamo ancora tirare fuori dalla macchina" ha proseguito Seb.

"Ma bisogna anche essere onesti e dire che la Mercedes è stata molto veloce ogni volta che sono andate in pista. Inoltre sono sembrate molto a loro agio anche le Red Bull, quindi sarà una battaglia serrata e mi aspetto di vederle entrambe molto competitive domenica mattina" ha concluso.

Scorrimento
Lista

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
1/24

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
2/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
3/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
4/24

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
5/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
6/24

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
7/24

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
8/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
9/24

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
10/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
11/24

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
12/24

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
13/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
14/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
15/24

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
16/24

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
17/24

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
18/24

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
19/24

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
20/24

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
21/24

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
22/24

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
23/24

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Casco di Sebastian Vettel, Ferrari

Casco di Sebastian Vettel, Ferrari
24/24

Foto di: Ferrari

Prossimo Articolo
Leclerc: "Soffriamo il poco grip. Io e la SF90 possiamo migliorare"

Articolo precedente

Leclerc: "Soffriamo il poco grip. Io e la SF90 possiamo migliorare"

Prossimo Articolo

Renault: cambia il concetto dell'ala anteriore

Renault: cambia il concetto dell'ala anteriore
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Giappone
Sotto-evento FP2
Location Suzuka
Piloti Sebastian Vettel Acquista adesso
Team Ferrari Acquista adesso
Autore Matteo Nugnes