Vettel: "La Ferrari ha tutti gli strumenti per svoltare già dal Bahrain"

condivisioni
commenti
Vettel: "La Ferrari ha tutti gli strumenti per svoltare già dal Bahrain"
Di:
18 mar 2019, 10:28

Il weekend di Melbourne è stato molto negativo per la Ferrari ed il pilota tedesco, ma la convizione del quattro volte iridato è che a Maranello dispongano degli strumenti per cambiare la situazione fin dalla prossima gara in Bahrain.

Sebastian Vettel crede nella possibilità che tra due settimane in Bahrain ci sarà un’altra Ferrari. Seb sposa la linea di Mattia Binotto, confermando totale fiducia nella SF90, anche dopo la gara zoppicante di Melbourne. Ed essendo notoriamente un pilota con una memoria eccellente, ha ricordato la situazione del 2018, dove a dispetto di un successo di tappa, la Ferrari lasciò l’Australia con dei dubbi legati ad un problema al retrotreno che penalizzò la performance in qualifica. Dodici mesi fa il problema fu identificato e risolto prima di partire per il Bahrain, ed è ciò che Vettel si augura avvenga anche alla vigilia della prossima partenza per la pista di Al Sakhir.

Seb, cosa è cambiato nel weekend di Melbourne rispetto ai test?
"Grip, meno trazione. A Barcellona siamo stati molto contenti della macchina fin dal primo giorno, il bilanciamento era buono, la monoposto ha subito risposto a quello che facevo trasmettendo una grande fiducia. E proprio la fiducia è ciò che è mancato a Melbourne, e quando non c’è il feeling che ti aspetti, diventa tutto più difficile, perché tu pensi che la vettura reagisca in un modo e poi scopri che non è come pensi. Ci sono stati dei momenti in cui la performance è sembrata buona, in alcuni tratti della pista abbiamo ottenuto dei riscontri molto positivi, ma nella maggior parte delle curve purtroppo la storia è stata diversa. Per questo siamo andati male sia in qualifica che in gara".

 

Come giudichi la situazione attuale rispetto a quella di dodici mesi fa?
"Lo scorso anno abbiamo completato i test invernali partendo per Melbourne con diversi dubbi, ed infatti il bilanciamento non era corretto. Avevamo un retrotreno problematico, e abbiamo dovuto sopperire con un assetto molto sottosterzante. In gara ci è andata bene, ma in qualifica eravamo distanti, poi i problemi sono stati risolti prima del Bahrain, e si è visto molto bene. Quest'anno il problema non ha nulla a che vedere con quello di dodici mesi fa. Chiaramente ci manca qualcosa, e sono sicuro che troveremo i motivi perché sappiamo che la macchina è migliore di quella che abbiamo visto nel weekend".

Sei fiducioso che la situazione possa cambiare già in Bahrain?
"Sì. Penso che abbiamo tutti gli strumenti per riuscirci".

Bottas ha disputato una grande gara. Pensi che sia davvero cambiato nella pausa invernale? Come valuti la sua prestazione?
"È una persona che mi piace, e sono molto felice per lui. È un ragazzo onesto e non penso che sia diverso, ma che abbia sempre avuto la velocità. Lo scorso anno non è stata per lui una grande stagione, credo per diversi motivi, e quando ho visto che aveva vinto sono stato contento per lui. Era un bel po' davanti, è questa per noi non è una grande notizia, ma è un ragazzo simpatico e sono contento per lui".

Leggi anche:

Tornando al tuo secondo stint, hai confermato di non avere feeling. Ma all’inizio della corsa è sembrato che riuscissi a tenere il passo di Lewis...
"Non so cosa stesse facendo Lewis, forse era annoiato e non contento di aver perso la leadership in partenza, penso che non sia la prima volta che si sia trovato a guidare solo per arrivare alla bandiera a scacchi. Mi è stato detto via-radio che si stava lamentando delle sue gomme, ma penso che non abbia corso rischi né avuto grandi problemi".

Dopo la gara Lewis e Max hanno confermato che secondo loro la lotta per il titolo 2019 coinvolgerà anche la Red Bull Honda. Concordi?
"Non so se sono contenti o meno delle prestazioni di questo weekend, non sono io a poterlo dire, ma concordo sulla possibilità di avere tre squadre in lotta per la vetta. Al di là del podio di Max, Gasly è stato sfortunato in qualifica, ed era molto vicino al suo compagno di squadra. Credo che alla fine ci sarà anche lui, e che saremo in sei piloti in lotta, spero, fino alla fine".

Scorrimento
Lista

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, e Charles Leclerc, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, e Charles Leclerc, Ferrari SF90
1/25

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90
2/25

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90
3/25

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari, in griglia di partenza

Sebastian Vettel, Ferrari, in griglia di partenza
4/25

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
5/25

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19, ed il resto del gruppo alla prima curva

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19, ed il resto del gruppo alla prima curva
6/25

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
7/25

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Christian Horner, Team Principal, Red Bull Racing, parla con Sebastian Vettel, Ferrari

Christian Horner, Team Principal, Red Bull Racing, parla con Sebastian Vettel, Ferrari
8/25

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
9/25

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari, durante la drivers parade

Sebastian Vettel, Ferrari, durante la drivers parade
10/25

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
11/25

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Franz Tost, Team Principal, Toro Rosso e Sebastian Vettel, Ferrari

Franz Tost, Team Principal, Toro Rosso e Sebastian Vettel, Ferrari
12/25

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Charles Leclerc, Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
13/25

Foto di: Sam Bloxham / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, esce dal box

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, esce dal box
14/25

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, con dei meccanici dopo la qualifica

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, con dei meccanici dopo la qualifica
15/25

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
16/25

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
17/25

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
18/25

Foto di: Dirk Klynsmith / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
19/25

Foto di: Dirk Klynsmith / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
20/25

Foto di: Dirk Klynsmith / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
21/25

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
22/25

Foto di: Dirk Klynsmith / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
23/25

Foto di: Dirk Klynsmith / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
24/25

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
25/25

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Prossimo Articolo
Binotto: "Per la Ferrari Melbourne deve essere un’eccezione in tutta la stagione!"

Articolo precedente

Binotto: "Per la Ferrari Melbourne deve essere un’eccezione in tutta la stagione!"

Prossimo Articolo

Kubica senza pace: "Al via non vedevo il semaforo, poi ho perso l'ala e uno specchio!"

Kubica senza pace: "Al via non vedevo il semaforo, poi ho perso l'ala e uno specchio!"
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie