Vettel: "Il 14° tempo? Dipinge un quadro realistico"

Il quattro volte campione del mondo ha faticato per riuscire a superare il Q1 ed ha chiuso la sessione con un modesto quattordicesimo tempo che riflette l'attuale situazione tecnica della Ferrari.

Vettel: "Il 14° tempo? Dipinge un quadro realistico"
Carica lettore audio

Una batosta dura da digerire. Non si può commentare in altro modo la sessione di qualifiche disputata dalla Ferrari sullo splendido tracciato di Spa-Francorchamps dove Charles Leclerc e Sebastian Vettel sono riusciti a superare soffrendo il Q1 per poi chiudere con il tredicesimo ed il quattordicesimo tempo con distacchi imbarazzanti.

Su un circuito che mette a nudo tutte le proprietà della monoposto le SF1000 di Seb e Charles hanno mostrato tutti i loro limiti di telaio, di aerodinamica, di motore e nel mandare le gomme nella corretta temperatura di esercizio.

Charles è riuscito a chiudere la sessione in Q2 con un ritardo da Hamilton (con Pirelli gialle) di 9 decimi, mentre Sebastian ha pagato un ritardo di 1’’2 riuscendo a tenere alle proprie spalle solamente la modesta Williams di George Russell.

Vettel non si è nascosto dietro ad un dito quando è giunto davanti ai microfoni di Sky Sport F1 HD parlando di un risultato che evidenzia il reale valore attuale della Ferrari.

“E’ un quadro realistico purtroppo. I tempi di oggi dimostrano quanto la nostra vettura può fare su questo circuito”.

Sebastian, così come fatto ieri, ha puntato l’indice contro le difficoltà nel trovare l’assetto corretto per affrontare i 7 impegnativi chilometri del tracciato di Spa-Francorchamps. Nonostante il grande lavoro svolto dagli uomini del team nel corso della serata di ieri, anche oggi la SF1000 si è rivelata una monoposto inguidabile da parte dei piloti.

“C’è stato qualcosa di sbagliato nell’assetto sin dal venerdì che non ci ha permesso di giocarci le nostre carte. Questa è la vettura che abbiamo adesso e questi sono i risultati che possiamo fare in questo momento”.

Che stimoli può avere un quattro volte campione del mondo nell’avere quale obiettivo massimo quello di tentare di superare la Q2 per entrare in Q3 e beccare comunque un distacco importante dalla Mercedes? Se sei un professionista come Sebastian Vettel gli stimoli li trovi ugualmente per cercare di tirare il meglio da una situazione più complicata del previsto.

“Beh, è il mio lavoro e mi piace. Ovviamente non è emozionante rischiare di essere eliminati già nel Q1 e fare tredicesimo e quattordicesimo. Stamattina sembrava difficile addirittura entrare nel Q2. Ovviamente non è un successo, vedremo cosa accadrà domani”.

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
1/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
2/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
3/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
4/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
5/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
6/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
7/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
8/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
9/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
10/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
11/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
12/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
13/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
14/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
15/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
16/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
17/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
18/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
19/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
20/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
21/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
22/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

condivisioni
commenti
F1: Hamilton a Spa ha fame di record, Ferrari crolla
Articolo precedente

F1: Hamilton a Spa ha fame di record, Ferrari crolla

Prossimo Articolo

Binotto: "Non usiamo bene le gomme. C'è qualcosa che ci sfugge"

Binotto: "Non usiamo bene le gomme. C'è qualcosa che ci sfugge"
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022