Vettel: "Ho perso il controllo in Curva 4, stavo rischiando"

Il tedesco della Ferrari ha commesso un errore in Q2 a Sochi ed è finito contro le barriere. "Il mio feeling sembrava migliore con la SF1000, ma in qualifica è tornato a peggiorare".

Vettel: "Ho perso il controllo in Curva 4, stavo rischiando"

I tre turni di prove libere del GP di Russia avevano restituito alla Ferrari un Sebastian Vettel più concentrato, più a suo agio al volante della SF1000 e, di conseguenza, più veloce. A distruggere il poco di buono visto sino al termine delle libere sono state le qualifiche, dove il tedesco è stato inesorabilmente eliminato al termine della Q2 dopo aver commesso un errore, finendo a muro e rompendo muso e sospensione anteriore destra della sua monoposto.

Un epilogo di qualifiche a dir poco da dimenticare, specialmente dopo le buone premesse viste nelle libere. Vettel ha perso la SF1000 più volte prima di finire a muro. Già in Curva 2 aveva rischiato di commettere un errore, che poi è arrivato poco dopo.

Ma perché Vettel è finito contro le barriere? A spiegarlo è stato lui al termine delle qualifiche. Purtroppo il suo feeling con la Rossa era peggiore di quello avuto nel corso delle libere, specialmente nel primo settore. Ecco spiegato il motivo per cui Seb si sia preso più rischi del dovuto.

"Purtroppo ho perso il controllo della monoposto. Già in Curva 2 avevo perso la macchina e in Curva 4 l'ho persa di nuovo. Non sono più riuscito a riprenderne il controllo", ha ammesso il tedesco al termine delle qualifiche di Sochi.

"La macchina mi piaceva di più in questo weekend. In qualifica però stavo faticando, specialmente nel primo settore. Ho cercato ovviamente di prendere più rischi ed è finita com'è finita. Non sono contento, ovviamente, ma se devo comparare le qualifiche con le Libere 3 di questa mattina, nelle prove ufficiali ho faticato di più".

condivisioni
commenti
Leclerc critica il muretto Ferrari: "Da Ocon avevo più margine!"

Articolo precedente

Leclerc critica il muretto Ferrari: "Da Ocon avevo più margine!"

Prossimo Articolo

Hamilton: la solidità mentale è l'arma micidiale di Lewis

Hamilton: la solidità mentale è l'arma micidiale di Lewis
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Russia
Sotto-evento QU
Autore Giacomo Rauli
Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top

14esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Max Verstappen. Buon ascolto!

F1 Stories: il GP di Spagna 2021 Prime

F1 Stories: il GP di Spagna 2021

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni che ci ha offerto il Gran Premio di Spagna di Formula 1

Bottas: come finire in un... buco nero Prime

Bottas: come finire in un... buco nero

Il finlandese sta vivendo una stagione in Mercedes molto diversa da quelle precedenti: sa di non essere in lizza per un rinnovo del contratto (il suo posto è promesso a Russell), non deve puntare a traguardi troppo ambiziosi altrimenti toglie punti a Hamilton nel duello con Verstappen, ma non può nemmeno tirare i remi in barca perché rischia di essere sostituito. Eppure sarà l'uomo determinante per conquistat dell'ottavo titolo Costruttori.

Formula 1
12 mag 2021
Alonso, torero dalla spada spuntata Prime

Alonso, torero dalla spada spuntata

Fernando Alonso ha chiuso il GP di Spagna di Formula 1 in diciassettesima posizione, doppiato e ben lontano dalla zona punti. L'asturiano è apparso in difficoltà per tutto il fine settimana, dove è stato regolarmente "suonato" dal compagno di team Esteban Ocon. L'augurio è che, da Monaco in avanti, Alonso possa invertire la china

Formula 1
11 mag 2021
Podcast, Bobbi: "Verstappen e Red Bull, occasione sprecata" Prime

Podcast, Bobbi: "Verstappen e Red Bull, occasione sprecata"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio di Spagna di Formula 1 vinto da Lewis Hamilton insieme a Marco Congiu e Matteo Bobbi. A deludere le aspettative su una pista che sulla carta si presentava a suo vantaggio è la Red Bull, che lascia Barcellona con il secondo posto di Verstappen

Formula 1
10 mag 2021
Minardi: "Verstappen ha dato tutto, manca la Red Bull" Prime

Minardi: "Verstappen ha dato tutto, manca la Red Bull"

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio di Spagna di F1.

Formula 1
10 mag 2021
GP Spagna: l'animazione grafica della gara Prime

GP Spagna: l'animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere le emozioni del GP di Spagna di F1 in questa nostra animazione grafica, dove ripercorriamo l'andamento in classifica dei vari piloti

Formula 1
10 mag 2021
Podcast F1: Chinchero analizza il GP di Spagna Prime

Podcast F1: Chinchero analizza il GP di Spagna

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast il Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
9 mag 2021