Vettel: "Forse ho sbagliato a non prendere una scia nell'ultimo giro"

condivisioni
commenti
Vettel: "Forse ho sbagliato a non prendere una scia nell'ultimo giro"
Di:
27 apr 2019, 16:42

Il pilota della Ferrari ha chiuso terzo, a tre decimi dalla pole della Mercedes di Bottas, ma crede che questo distacco sia dovuto principalmente al fatto che non ha potuto sfruttare una scia nel T3 nel suo ultimo tentativo.

Dopo aver comandato in tutte e tre le sessioni di prove libere del GP d'Azerbaijan, una prima fila tutta Mercedes deve essere stata una bella batosta da digerire per gli uomini della Ferrari.

Chiaramente l'incidente in Q2 di Charles Leclerc ha complicato molto le cose per gli uomini in Rosso, ma poi anche Sebastian Vettel (che a sua volta ha rischiato parecchio alla curva 8, toccando il muretto all'interno) si è dovuto arrendere alle due Frecce d'Argento, con Valtteri Bottas che ha conquistato la pole davanti a Sebastian Vettel.

 

Il tedesco ha sottolineato di aver faticato soprattutto ad adattarsi alla temperatura dell'asfalto che si abbassava continuamente: "Non so se le Mercedes ci abbiano tolto la pole, mi sono sembrate più veloci di noi. Io ho iniziato un po' male, poi verso la fine stavo andando meglio, anche se è stato un po' complicato, perché la sessione è stata molto lunga e la temperatura continuava a scendere con il sole che tramontava".

Il dubbio del ferrarista però è che la scelta di fare l'ultimo giro senza una scia nel T3 gli possa essere costato caro: "Ho fatto un bel giro, ma non ho avuto una scia nell'ultimo settore e credo che questo mi sia costato il distacco finale. Sono contento comunque, perché credo che abbiamo fatto più o meno il massimo, anche se come team ci aspettavamo una sessione migliore e di essere più vicini al vertice".

Leggi anche:

Poi ha approfondito un po' questo argomento, spiegando che in queste condizioni ha ritenuto fosse più importante portare le gomme nella giusta finestra di utilizzo: "Dipende un po' da situazione a situazione. Bisogna trovare il giusto compromesso, perché se sei troppo vicino magari puoi perdere qualcosa nel settore centrale, ma avere qualcuno nel settore finale poteva essere meglio. Però, come ho detto, con la pista che si raffreddava, era molto più importante spingere e mettere le gomme nella finestra giusta. Forse ho sbagliato a prendermi l'azzardo di non avere nessuno davanti, ma con il senno di poi è facile parlare".

Scorrimento
Lista

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
1/25

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
2/25

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
3/25

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
4/25

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
5/25

Foto di: Hasan Bratic / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
6/25

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
7/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
8/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
9/25

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90 lascia il garage

Sebastian Vettel, Ferrari SF90 lascia il garage
10/25

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
11/25

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
12/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
13/25

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, e Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, e Sebastian Vettel, Ferrari SF90
14/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
15/25

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Il poleman Valtteri Bottas, Sebastian Vettel, Ferrari

Il poleman Valtteri Bottas, Sebastian Vettel, Ferrari
16/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Il poleman Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, il secondo qualificato Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, il terzo classificato Sebastian Vettel, Ferrari

Il poleman Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, il secondo qualificato Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, il terzo classificato Sebastian Vettel, Ferrari
17/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
18/25

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Il poleman Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, il secondo qualificato Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, il terzo classificato Sebastian Vettel, Ferrari

Il poleman Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, il secondo qualificato Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, il terzo classificato Sebastian Vettel, Ferrari
19/25

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
20/25

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
21/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
22/25

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
23/25

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
24/25

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
25/25

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Fotogallery F1: prima fila tutta Mercedes nelle qualifiche di Baku

Articolo precedente

Fotogallery F1: prima fila tutta Mercedes nelle qualifiche di Baku

Prossimo Articolo

Hamilton: "Le Ferrari erano davvero veloci, questa prima fila è un risultato straordinario!"

Hamilton: "Le Ferrari erano davvero veloci, questa prima fila è un risultato straordinario!"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Azerbaijan
Sotto-evento Q1
Location Baku City Circuit
Piloti Sebastian Vettel Acquista adesso
Team Scuderia Ferrari
Autore Matteo Nugnes