Vettel: "Ferrari colpita duramente. Non riusciamo a giocarcela"

Vettel deluso per il guasto ai freni che lo ha costretto al ritiro nei primi giri del GP d'Italia: "Si è verificato subito, già prima del via".

Vettel: "Ferrari colpita duramente. Non riusciamo a giocarcela"

L'ultimo Gran Premio d'Italia da pilota della Ferrari di Sebastian Vettel è durato solo pochi giri. Il pilota tedesco è stato costretto al ritiro a causa di un guasto ai freni posteriori della sua SF1000.

Il guasto, di natura ancora da chiarire, si è verificato prima della partenza. Ma è alla prima staccata dopo il via che Vettel ha capito di non poter correre al massimo delle sue possibilità. Pochi giri dopo, è stato costretto alla resa con i freni posteriori in fiamme dopo aver perso anche parte delle brake duct posteriori.

"A inizio gara mi hanno detto che avevamo problemi con i freni posteriori", ha dichiarato Vettel a RTL. "Prima abbiamo avuto problemi al semaforo sinistra, poi anche la posteriore destra. Ho cercato di alzare il piede e di essere gentile con i freni, ma poi già alla prima curva non avevo alcuna pressione dei freni quando ho provato la staccata".

"Non so da dove sia nato questo guaio o perché si sia verificato. Era chiaro, ero senza freni. Posso dire: 'Grazie a Dio per essere stato senza freni alla prima curva, perché se questo problema si fosse verificato all'ultima, non so se sarebbe andata così bene'".

"Non sono sicuro di quale fosse il problema. Non ho visto niente. Chiaramente mi sono dovuto ritirare. Sapevamo da diversi giri che qualcosa non stava andando bene sulla macchina. Non è la prima gara che facciamo nel traffico. Essere in quelle posizioni rende difficile raffreddare i freni. Ma qualcosa deve essere andata male all'inizio".

"Le sensazioni sono sempre le stese. Non so davvero cosa fare al momento. Pensi: 'Non può andare peggio, ma quest'anno potrà sempre andare peggio' (ride). Non vorrei dire che è frustrante, ma fa schifo. Non ho scelta, ma cercherò di andare avanti, ma al momento il fattore divertimento, di fatto, non esiste".

Vettel ha anche parlato delle prestazioni della SF1000. Sin dai test di Barcellona era chiaro non fosse una macchina vincente. L'accordo segreto tra Ferrari e FIA ha avuto effetti devastanti sulle prestazioni delle monoposto di Maranello, cosa che anche Vettel ha sottolineato.

"Questo calo di prestazione fa schifo. Quest'anno sarà molto dura sotto quel punto di vista. Ma dal prossimo anno sono cose che non mi interesseranno più. Forse il team ha fatto scelte differenti dalle mie. Come ho detto, cercherò di portare a termine il mio compito fino a fine anno. Naturalmente non è così facile quando le cose non vanno bene".

"Prima del Mugello farò qualche giorno di vacanza. Martedì sarò al simulatore. Almeno la macchina riuscirà a frenare (ride). Come ho detto, questo per noi non è il punto più alto. C'era da aspettarselo. E' un peccato essere stati colpiti così duramente, tanto da non riuscire nemmeno a giocarcela".

condivisioni
commenti
LIVE Formula 1, Gran Premio d'Italia: la Gara

Articolo precedente

LIVE Formula 1, Gran Premio d'Italia: la Gara

Prossimo Articolo

F1, Monza: Hamilton penalizzato, vince Gasly!

F1, Monza: Hamilton penalizzato, vince Gasly!
Carica commenti
Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top

16esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 2).

Formula 1
22 lug 2021
Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia Prime

Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia

La storia della Formula 1 è ricca di incidenti, toccatine maliziose e vere e proprie vendette all'arma bianca entrate nell'immaginario collettivo di chi ama questo sport. E quanto visto domenica a Silverstone tra Hamilton e Verstappen sembra non essere destinato a rimanere un caso isolato...

Formula 1
22 lug 2021
Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale" Prime

Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale"

In questo nuovo appuntamento di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli commentano la portata principale offerta dal Gran Premio di Gran Bretagna: Hamilton re di Silverstone, con Max che dal decimo appuntamento della stagione raccoglie solo i tre punti della Sprint Qualifying. Con l'olandese in ospedale, i festeggiamenti del padrone di casa sono stati davvero inopportuni?

Formula 1
21 lug 2021
Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone Prime

Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone

Andiamo ad analizzare in questa puntata de Il Primo degli Ultimi i protagonisti in negativo del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1. Da un lato, abbiamo Lewis Hamilton che, nonostante la vittoria, perde sul piano morale con festeggiamenti esagerati mentre il rivale è in ospedale. E proprio il rivale, Verstappen, merita comunque un posto in rubrica per non aver ancora chiaro come si vinca un mondiale di F1. E poi c'è Toto Wolff

Formula 1
20 lug 2021
F1: manca davvero lo spettacolo o è un problema di regia? Prime

F1: manca davvero lo spettacolo o è un problema di regia?

Ci si lamenta spesso che la Formula 1 sia noiosa, ma se in realtà il problema nascesse da una regia internazionale che spesso manca i numerosi duelli che avvengono in pista per poi riproporli soltanto tramite replay?

Formula 1
20 lug 2021
GP Silverstone: Leclerc beffato all'ultimo dalla rimonta di Lewis Prime

GP Silverstone: Leclerc beffato all'ultimo dalla rimonta di Lewis

La Ferrari e Charles Leclerc assaporano una vittoria che al Cavallino manca dal GP di Singapore 2019. Charles è stato beffato a due giri dal termine dalla rimonta di Hamilton, che ha piegato la resistenza del ferrarista a pochi km dal traguardo

Formula 1
19 lug 2021
Minardi: "Per Hamilton mi aspettavo uno stop-and-go" Prime

Minardi: "Per Hamilton mi aspettavo uno stop-and-go"

Tanti i fatti da commentare e tanti i promossi e i bocciati regalati dal Gran Premio di Gran Bretagna 2021. Le pagelle stilate e commentate da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Formula 1
19 lug 2021
Bobbi: "Concorso di colpa di Max, doveva ragionare sul mondiale" Prime

Bobbi: "Concorso di colpa di Max, doveva ragionare sul mondiale"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio di Gran Bretagna in questa puntata di Piloti Top Secret in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu. Focus importante sul momento chd ha deciso la gara, ovvero l'incidente tra Hamilton e Verstappen. E non è Lewis ad avere torto al 100%...

Formula 1
19 lug 2021