Vettel: "Dobbiamo fare l'ultimo passo anche se è il più difficile!"

condivisioni
commenti
Vettel:
Roberto Chinchero
Di: Roberto Chinchero
09 dic 2017, 14:18

Il tedesco ha parlato alla premiazione FIA di Versailles: il quattro volte campione del mondo ricorda la doppietta di Monte Carlo "...come il momento speciale del 2017". Sul 2018 è fiducioso: "Abbiamo una buona piattaforma da cui partire".

Sebastian Vettel e Valterri Bottas
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H
Podio: il terzo classificato Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H
Sebastian Vettel, Ferrari, con Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H
Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel conta sulla buona base della vettura 2017 per sperare in un 2018 da Mondiale. Il pilota tedesco ha presenziato alle premiazioni FIA tenutesi ieri a Versailles, in Francia, e ha confermato di essere fiducioso in vista del prossimo campionato pur essendo cosciente che il passo finale per puntare al titolo è sempre quello più difficile da completare.
“Il regolamento tecnico non subirà grandi variazioni – ha spiegato Seb – ed abbiamo una buona piattaforma di base da cui partire. L’obiettivo sarà quello di riuscire a fare il passo finale, e se guardiamo indietro vediamo che è sempre il passaggio più complesso”.

Vettel ha sottolineato tutti i punti positivi che ha portato la stagione appena conclusa, ad iniziare dal ritorno nella lotta per il titolo a quattro anni dall’ultimo Mondiale.
“Abbiamo perso aritmeticamente il titolo a due gare dal termine – ha spiegato – ma ci siamo nuovamente riconcentrati sul lavoro".

"Nel complesso penso che sia stato un anno positivo, abbiamo avuto a disposizione una monoposto molto competitiva, un pacchetto tecnico molto forte, ma abbiamo perso un’opportunità, e a volte in questo sport va così".

"Ci sono state un paio di settimane abbastanza dolorose per noi, ma nel complesso è sempre bello se disputi un campionato con un buon pacchetto che ti consente di lottare per il titolo”.

“Penso che vincere a Monaco sia stato il momento speciale del 2017 – ha proseguito Vettel – era passato un po’ di tempo dall’ultima vittoria Ferrari a Monte Carlo, e mettere a segno una doppietta è stato un momento molto bello".

"Poi ci sono stati momenti meno positivi, gare in cui avremmo potuto far meglio, in cui anche io avrei potuto far meglio, ma anche corse in cui sembrava andar male ed invece abbiamo portato a casa risultati importanti. Il mio peggior lunedì dell’anno? Quello dopo Baku. In merito a Singapore credo che sia stato un incidente di gara”.

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Sebastian Vettel Shop Now
Team Ferrari Shop Now
Autore Roberto Chinchero
Tipo di articolo Ultime notizie