Formula 1
02 lug
-
05 lug
Prove Libere 3 in
17 Ore
:
06 Minuti
:
51 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
6 giorni
G
GP 70° Anniversario
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
33 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
119 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
132 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
146 giorni

Vettel deluso dopo la sentenza: "Dovremmo cambiare regolamento. Come? Bruciandolo"

condivisioni
commenti
Vettel deluso dopo la sentenza: "Dovremmo cambiare regolamento. Come? Bruciandolo"
Di:
21 giu 2019, 17:21

Il tedesco della Ferrari ha parlato per la prima volta dopo la sentenza riguardo la penalità comminatagli al GP del Canada: "Per cambiare tutto dovremmo ritirarci. Scherzo, ma se qualcuno strumentalizza queste parole non mi interessa".

Delusione, anche se mascherata dai Ray Ban e da un sorriso di circostanza. Si è presentato così Sebastian Vettel alle interviste al termine dei primi due turni di libere del Gran Premio di Francia, ma soprattutto dopo la sentenza dei direttori di gara del Gran Premio del Canada, che hanno confermato la penalità comminata al pilota della Ferrari per quanto accaduto al giro 48 e, di conseguenza, confermato la vittoria di Lewis Hamilton.

Inevitabile iniziare a parlare della sentenza, tanto che Vettel ha risposto con parole chiare, ma altrettanto dure. La delusione per la decisione presa dalla Direzione Gara è ancora ben presente in lui e nel team.

"La decisione presa dai commissari di gara del GP del Canada non mi sorprende. Ci sono tante pagine nel nostro regolamento e penso che sia talmente lungo che ci sia un paragrafo che si adatta bene alla situazione".

Leggi anche:

"Credo che non condividessimo le opinioni della Direzione Gara e pensavamo di portare qualche elemento nuovo. Ora è evidente che sia deludente il fatto che la questione non sia stata portata avanti, ma ora per noi è il momento di voltare pagina".

Il tedesco ha anche provato a rispondere - in maniera ironica, anche se il tono scherzoso non nasconde una certa volontà di sottolineare quanto detto - a una domanda su come cambiare le cose e modificare il regolamento in modo tale da rendere differente la Formula 1 attuale.

"Cosa dovremmo fare per cercare di cambiare le regole ora? Ritirarci! Almeno non mi troverei più nei guai. Chiaramente è uno scherzo, immagino che tanta gente prenderà queste dichiarazioni fuori contesto, ma al momento non me ne frega nulla".

"Il problema è che siamo noi piloti a essere danneggiati con questo tipo di cose, sono cose iniziate tempo fa, quando abbiamo iniziato a guardare chi attraversava la linea bianca o chi andava troppo al di là del cordolo. A un certo punto si perde la filosofia delle corse. Si parla troppo di linee e di cordoli e non più delle corse. Ad ogni modo la situazione è questa. Ci sono troppi paragrafi nel regolamento".

Vettel si è poi fatto più serio, mettendo da parte anche il velo d'ironia usato pochi attimi prima, per essere più incisivo e, a ben vedere, è riuscito perfettamente nel suo intento: "Come si può cambiare il regolamento? Semplicemente bruciandolo, bisognerebbe bruciare il regolamento".

 

Nelle sue parole c'è stato anche spazio per l'aspetto puramente sportivo, legato alla giornata di oggi e alle novità portate al Paul Ricard dalla Ferrari. Purtroppo per il Cavallino Rampante, le nuove componenti sembrano non aver dato le risposte che i piloti e il team si attendevano.

"La sensazione avuta oggi con la vettura dotata delle nuove componenti non è stata troppo buona devo dire. Abbiamo tantissimo lavoro da fare. Le novità non hanno dato i vantaggi che ci aspettavamo. Vedremo cosa riusciremo a trovare in serata per andare meglio domani".

Scorrimento
Lista

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
1/28

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
2/28

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
3/28

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, nella pit lane

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, nella pit lane
4/28

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
5/28

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
6/28

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
7/28

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

I meccanici rimuovono gli scaldini per pneumatici dalla macchina di Sebastian Vettel, Ferrari SF90, nella corsia dei box

I meccanici rimuovono gli scaldini per pneumatici dalla macchina di Sebastian Vettel, Ferrari SF90, nella corsia dei box
8/28

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
9/28

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
10/28

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
11/28

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
12/28

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari arriva sulla sua moto

Sebastian Vettel, Ferrari arriva sulla sua moto
13/28

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
14/28

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari arriva sulla sua moto

Sebastian Vettel, Ferrari arriva sulla sua moto
15/28

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
16/28

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
17/28

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari arriva sulla sua moto

Sebastian Vettel, Ferrari arriva sulla sua moto
18/28

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari nel paddock

Sebastian Vettel, Ferrari nel paddock
19/28

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
20/28

Foto di: Patrick Vinet / Sutton images

Sebastian Vettel, Ferrari, ispeziona il circuito

Sebastian Vettel, Ferrari, ispeziona il circuito
21/28

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, ispeziona il circuito

Sebastian Vettel, Ferrari, ispeziona il circuito
22/28

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
23/28

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari e Martin Brundle, Sky TV

Sebastian Vettel, Ferrari e Martin Brundle, Sky TV
24/28

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, ispeziona il circuito

Sebastian Vettel, Ferrari, ispeziona il circuito
25/28

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari e Martin Brundle, Sky TV

Sebastian Vettel, Ferrari e Martin Brundle, Sky TV
26/28

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
27/28

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
28/28

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Sollievo Hamilton: nessuna penalità per aver ostacolato Verstappen nelle Libere 2

Articolo precedente

Sollievo Hamilton: nessuna penalità per aver ostacolato Verstappen nelle Libere 2

Prossimo Articolo

Binotto: "Promosse le ali e la brake duct, gli altri erano solo esperimenti"

Binotto: "Promosse le ali e la brake duct, gli altri erano solo esperimenti"
Carica commenti