Vettel critica gli specchietti: "Dobbiamo indovinare dove andare"

Sebastian Vettel ha criticato gli specchietti delle attuali monoposto di Formula 1, spiegando che i piloti devono "indovinare dove siano gli avversari, dopo il quasi contatto con Lewis Hamilton alla partenza del GP del Messico.

Vettel critica gli specchietti: "Dobbiamo indovinare dove andare"

Hamilton era scattato bene dalla seconda fila ed ha cercato di affiancare Vettel, ma ho dovuto alzare il piede per evitare il contatto con il ferrarista, che lo aveva stretto verso il bordo sinistro della pista.

I due poi si sono invertiti le posizioni al pit stop, con Hamilton che è andato a vincere di strategia proprio davanti al tedesco, che dopo la corsa ha spiegato di non essere riuscito a vedere Lewis al via, perché era finito nel punto cieco del suo specchietto.

"Penso che il punto cieco sia vecchio quanto l'invenzione degli specchietti, quindi non sono sicuro che possiamo fare troppo a riguardo" ha detto Vettel.

 

"Penso che al primo giro devi più che altro indovinare dove siano gli altri, soprattutto quando si arriva alla prima curva".

"Il più delle volte, le cose vanno bene, ma altre no. Penso che tutti cerchiamo di fare del nostro meglio. Sappiamo che non possiamo vincere la gara alla prima curva, ma possiamo perderla lì. Non credo che si possa fare molto a riguardo".

Parlando nello specifico di quanto accaduto con Hamilton, Vettel ha aggiunto: "Non l'ho visto. Mi ha chiesto una spiegazione dopo la gara, ma non avevo intenzione di spingerlo fuori o altro".

"Ovviamente, appena possibile ho cercato di mettermi nella scia di Leclerc e ho controllato prima lo specchietto a destra e poi quello a sinistra. E' stato lì che mi sono accorto di Lewis e mi sono riportato verso destra, ma prima non l'avevo visto".

Leggi anche:

"Vediamo abbastanza negli specchietti, ma c'è sempre un angolo che rimane coperto".

Nonostante i suoi commenti, Hamilton e Vettel hanno scherzato su quanto accaduto al via e Lewis ha detto con sincerità che la forma ritrovata di Sebastian è una notizia positiva per la Formula 1.

"Seb ha guidato alla grande di recente, quindi è stato bello vederlo tornare lassù, guidando così bene" ha aggiunto Hamilton.

"Ovviamente vogliamo delle gare ruota a ruota, anche se su alcune piste è impossibile avvicinarsi troppo, sfortunatamente".

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
1/23

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
2/23

Foto di: Erik Junius

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Alexander Albon, Red Bull RB15

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Alexander Albon, Red Bull RB15
3/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Alexander Albon, Red Bull RB15

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Alexander Albon, Red Bull RB15
4/23

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Podio: il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, secondo classificato Sebastian Vettel, Ferrari

Podio: il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, secondo classificato Sebastian Vettel, Ferrari
5/23

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90
6/23

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Alexander Albon, Red Bull RB15

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Alexander Albon, Red Bull RB15
7/23

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Jenson Button, Sky Sports F1, intervista Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, e Sebastian Vettel, Ferrari, secondo classificato, dopo la gara

Jenson Button, Sky Sports F1, intervista Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, e Sebastian Vettel, Ferrari, secondo classificato, dopo la gara
8/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
9/23

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, e il resto delle auto all'inizio della gara

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, e il resto delle auto all'inizio della gara
10/23

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
11/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
12/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
13/23

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
14/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
15/23

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
16/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing e Charles Leclerc, Ferrari, nel parc chiuso

Sebastian Vettel, Ferrari, il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing e Charles Leclerc, Ferrari, nel parc chiuso
17/23

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
18/23

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
19/23

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90 precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90 e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, alla partenza della gara

Charles Leclerc, Ferrari SF90 precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90 e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, alla partenza della gara
20/23

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90 precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90 e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, alla partenza della gara

Charles Leclerc, Ferrari SF90 precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90 e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, alla partenza della gara
21/23

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90
22/23

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 e Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, festeggiano sul podio

Sebastian Vettel, Ferrari, il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 e Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, festeggiano sul podio
23/23

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Binotto: "Reclamo? Facciano, siamo orgogliosi del nostro motore"

Articolo precedente

Binotto: "Reclamo? Facciano, siamo orgogliosi del nostro motore"

Prossimo Articolo

Leclerc: "Ad Austin si corre in senso antiorario"

Leclerc: "Ad Austin si corre in senso antiorario"
Carica commenti
Piola: "L'estrattore AlphaTauri è fatto da due pelli separate" Prime

Piola: "L'estrattore AlphaTauri è fatto da due pelli separate"

La Formula 1 arriva in Ungheria. In questo nuovo video, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano le novità portate dai team sullo storico tracciato dell'Hungaroring. Siamo solo a giovedì, ma qualcuno ha già svelato qualche particolare dettaglio...

Minardi: "Auguri Alonso, meritavi altri mondiali" Prime

Minardi: "Auguri Alonso, meritavi altri mondiali"

Compie quarant'anni Fernando Alonso. L'asturiano, due volte campione del mondo, è un pilota capace di vincere due titoli mondiali ancora in giovane età per poi raccogliere meno di quanto il suo talento gli avrebbe consentito per i motivi più svariati. Insieme a Gian Carlo Minardi ricordiamo i suoi esordi in Formula 1...

F1: i segnali che indicano come la serie goda di ottima salute Prime

F1: i segnali che indicano come la serie goda di ottima salute

Non c'è solo il duello tra Verstappen e Hamilton per la conquista del titolo iridato ad attirare l'attenzione sulla Formula 1. Molti sponsor tecnologici stanno investendo nei team e questo è un segno di un ritrovato interesse che fa ben sperare per il futuro.

Formula 1
28 lug 2021
Ceccarelli: “Si va in Ungheria con un clima surriscaldato” Prime

Ceccarelli: “Si va in Ungheria con un clima surriscaldato”

In questa puntata del Doctor F1, Franco Nugnes e il Dottor Riccardo Ceccarelli ci parlano del clima in vista del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1, dove tanto Mercedes quanto Red Bull arriveranno a nervi tesi. Più che i piloti, a tenere elevata la tensione sono i team principal

Formula 1
28 lug 2021
Condizionamenti F1: Wolff e Horner, attenti a quei due! Prime

Condizionamenti F1: Wolff e Horner, attenti a quei due!

Lewis Hamilton e Max Verstappen se le sono suonate in pista a Silverstone, mentre Toto Wolff e Christian Horner continuano a beccarsi a livello mediatico. I due team principal stanno alimentando la rivalità sportiva con comportamenti e dichiarazioni che andrebbero misurati. Quali saranno gli effetti in Ungheria di questi atteggiamenti aggressivi e utilitaristici?

Formula 1
27 lug 2021
F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1 Prime

F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1

Grand Prix 2 e Formula 1 '96 sono due giochi che hanno segnato un'era a cavallo della metà degli anni '90. Titoli di riferimento al momento dell'uscita, possono essere riconosciuti come veri e propri precursori del genere arcade e simulativo che ha aperto la strada ai videogames odierni

Formula 1
27 lug 2021
Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari Prime

Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari

Nonostante la giovane età Callum Ilott ha vissuto numerose esperienze nel motorsport. Dopo essere stato scaricato da Helmut Marko, l'inglese ha trovato una seconda opportunità con la Ferrari e adesso punta con decisione ad un ruolo da titolare in F1 nel 2022.

Formula 1
26 lug 2021
F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring Prime

F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring

Piquet, Senna, Schumacher, Vettel... questi sono solo quattro dei tanti nomi che hanno contribuito a fare la storia del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1. Riviviamo insieme alcuni degli episodi più significativi della gara ungherese.

Formula 1
26 lug 2021