Vettel critica gli specchietti: "Dobbiamo indovinare dove andare"

Sebastian Vettel ha criticato gli specchietti delle attuali monoposto di Formula 1, spiegando che i piloti devono "indovinare dove siano gli avversari, dopo il quasi contatto con Lewis Hamilton alla partenza del GP del Messico.

Vettel critica gli specchietti: "Dobbiamo indovinare dove andare"

Hamilton era scattato bene dalla seconda fila ed ha cercato di affiancare Vettel, ma ho dovuto alzare il piede per evitare il contatto con il ferrarista, che lo aveva stretto verso il bordo sinistro della pista.

I due poi si sono invertiti le posizioni al pit stop, con Hamilton che è andato a vincere di strategia proprio davanti al tedesco, che dopo la corsa ha spiegato di non essere riuscito a vedere Lewis al via, perché era finito nel punto cieco del suo specchietto.

"Penso che il punto cieco sia vecchio quanto l'invenzione degli specchietti, quindi non sono sicuro che possiamo fare troppo a riguardo" ha detto Vettel.

 

"Penso che al primo giro devi più che altro indovinare dove siano gli altri, soprattutto quando si arriva alla prima curva".

"Il più delle volte, le cose vanno bene, ma altre no. Penso che tutti cerchiamo di fare del nostro meglio. Sappiamo che non possiamo vincere la gara alla prima curva, ma possiamo perderla lì. Non credo che si possa fare molto a riguardo".

Parlando nello specifico di quanto accaduto con Hamilton, Vettel ha aggiunto: "Non l'ho visto. Mi ha chiesto una spiegazione dopo la gara, ma non avevo intenzione di spingerlo fuori o altro".

"Ovviamente, appena possibile ho cercato di mettermi nella scia di Leclerc e ho controllato prima lo specchietto a destra e poi quello a sinistra. E' stato lì che mi sono accorto di Lewis e mi sono riportato verso destra, ma prima non l'avevo visto".

Leggi anche:

"Vediamo abbastanza negli specchietti, ma c'è sempre un angolo che rimane coperto".

Nonostante i suoi commenti, Hamilton e Vettel hanno scherzato su quanto accaduto al via e Lewis ha detto con sincerità che la forma ritrovata di Sebastian è una notizia positiva per la Formula 1.

"Seb ha guidato alla grande di recente, quindi è stato bello vederlo tornare lassù, guidando così bene" ha aggiunto Hamilton.

"Ovviamente vogliamo delle gare ruota a ruota, anche se su alcune piste è impossibile avvicinarsi troppo, sfortunatamente".

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
Sebastian Vettel, Ferrari SF90
1/23

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
Sebastian Vettel, Ferrari SF90
2/23

Foto di: Erik Junius

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Alexander Albon, Red Bull RB15
Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Alexander Albon, Red Bull RB15
3/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Alexander Albon, Red Bull RB15
Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Alexander Albon, Red Bull RB15
4/23

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Podio: il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, secondo classificato Sebastian Vettel, Ferrari
Podio: il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, secondo classificato Sebastian Vettel, Ferrari
5/23

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90
Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90
6/23

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Alexander Albon, Red Bull RB15
Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Alexander Albon, Red Bull RB15
7/23

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Jenson Button, Sky Sports F1, intervista Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, e Sebastian Vettel, Ferrari, secondo classificato, dopo la gara
Jenson Button, Sky Sports F1, intervista Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, e Sebastian Vettel, Ferrari, secondo classificato, dopo la gara
8/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
Sebastian Vettel, Ferrari SF90
9/23

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, e il resto delle auto all'inizio della gara
Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34, e il resto delle auto all'inizio della gara
10/23

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
Sebastian Vettel, Ferrari SF90
11/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari
12/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
Sebastian Vettel, Ferrari SF90
13/23

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
Sebastian Vettel, Ferrari SF90
14/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
Sebastian Vettel, Ferrari SF90
15/23

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari
16/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing e Charles Leclerc, Ferrari, nel parc chiuso
Sebastian Vettel, Ferrari, il poleman Max Verstappen, Red Bull Racing e Charles Leclerc, Ferrari, nel parc chiuso
17/23

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
Sebastian Vettel, Ferrari SF90
18/23

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
Sebastian Vettel, Ferrari SF90
19/23

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90 precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90 e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, alla partenza della gara
Charles Leclerc, Ferrari SF90 precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90 e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, alla partenza della gara
20/23

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90 precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90 e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, alla partenza della gara
Charles Leclerc, Ferrari SF90 precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90 e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, alla partenza della gara
21/23

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90
Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90
22/23

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 e Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, festeggiano sul podio
Sebastian Vettel, Ferrari, il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 e Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, festeggiano sul podio
23/23

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Binotto: "Reclamo? Facciano, siamo orgogliosi del nostro motore"

Articolo precedente

Binotto: "Reclamo? Facciano, siamo orgogliosi del nostro motore"

Prossimo Articolo

Leclerc: "Ad Austin si corre in senso antiorario"

Leclerc: "Ad Austin si corre in senso antiorario"
Carica commenti
Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021
Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Formula 1
16 set 2021
Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Formula 1
16 set 2021
Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti” Prime

Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In quest puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli tornano a parlare di quanto successo a Monza tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. Non è la prima volta che i due vanno a contatto e non sarà nemmeno l'ultima, secondo Ceccarelli...

Formula 1
15 set 2021