Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
20 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
34 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
55 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
76 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic

Vettel: "Ci manca velocità e aderenza in ingresso curva"

condivisioni
commenti
Vettel: "Ci manca velocità e aderenza in ingresso curva"
Di:

Il tedesco ha chiuso fuori dalla top ten con il 12° tempo ed è stato autore anche di un innocuo testacoda. Seb lamenta non solo mancanza di velocità massima, ma anche di grip in ingresso curva.

L’ultimo weekend da ferrarista a Monza Sebastian Vettel se lo sarebbe immaginato certamente diverso e non relegato in dodicesima posizione al termine di una seconda sessione di libere condita anche da un innocuo testacoda avvenuto all’uscita della prima di Lesmo.

La SF1000 che già a Spa aveva demoralizzato team e tifosi ha manifestato le evidenti carenze di motore e telaio anche sul velocissimo tracciato brianzolo. Vettel ha pagato 1’’5 di ritardo dal crono firmato Lewis Hamilton ed una volta giunto davanti ai microfoni della stampa ha confermato tutte le difficoltà nel trovare il feeling con una vettura nata male.

“La macchina non è semplice da guidare, ma in parte è dovuto alla conformazione del tracciato, in parte alle caratteristiche proprie della nostra auto. Ad ogni modo per adesso va così e dobbiamo cercare di sfruttare tutto il tempo a nostra disposizione per migliorare la vettura ed ottenere una posizione migliore domani”

Oltre alla palese mancanza di velocità di punta, la Ferrari soffre anche in ingresso curva. Il tedesco ha lamentato una carenza di aderenza complessiva che rende impossibile ottenere un giro pulito.

“Non è la prima volta che mi trovo in difficoltà con questa vettura. Perdiamo soprattutto nei rettilinei, ma questo era già in preventivo, ma non abbiamo aderenza anche in ingresso curva. La macchina scivola su tutte e quattro le ruote e così diventa difficile riuscire a mettere insieme un giro”.

Lo scorso anno Vettel aveva con il quarto tempo una qualifica tormentata nella quale era venuto a mancare il supporto della scia di Leclerc. Oggi quel ricordo amaro sembra improvvisamente dolce e lontano se paragonato alle pessime prestazioni della SF1000.

Seb è consapevole come in gara per la Ferrari ci sarà da soffrire, ma vuole sfruttare l’ultima sessione di libere del sabato per riuscire a mettere una pezza ai problemi della monoposto.

“Purtroppo sarà una gara complessa, ci troveremo a combattere a centro gruppo e non sarà la stessa cosa di trovarsi davanti con una vettura competitiva. Questo, però, è un problema che dovremo affrontare la domenica. Oggi dobbiamo focalizzare la nostra attenzione sulla giornata di domani per avere una vettura migliore che così da trarre benefici anche per la gara”.

Il tedesco ha poi trovato anche un momento per regalarsi un sorriso con la stampa. Il tedesco ha deciso di aderire all’iniziativa di beneficenza del circuito di Monza mettendo la faccia di tutti i suoi meccanici sulle sagome poste in tribuna centrale.

“Non sapevo che a Monza stessero organizzando una cosa simile. Me l’hanno detto ieri ed ho pensato fosse una corsa carina fare una foto a tutti i miei ragazzi. Spero che ci metteranno vicini l’un l’altro in tribuna”.

Informazioni aggiuntive di Jonathan Noble

Scorrimento
Lista

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
1/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
2/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
3/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
4/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, cammina in pista

Sebastian Vettel, Ferrari, cammina in pista
5/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
6/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
7/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, ai box durante le prove

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, ai box durante le prove
8/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
9/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
10/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
11/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
12/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
13/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
14/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
15/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
16/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Charles Leclerc, Ferrari SF1000
17/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
18/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
19/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
20/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
21/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Casco di Sebastian Vettel, per il GP d'Italia

Casco di Sebastian Vettel, per il GP d'Italia
22/22

Foto di: Reprodução

Leclerc: "Migliorati sul giro secco, ma entrare in Q3 è dura"

Articolo precedente

Leclerc: "Migliorati sul giro secco, ma entrare in Q3 è dura"

Prossimo Articolo

Ferrari: perché il Cavallino è imbizzarrito?

Ferrari: perché il Cavallino è imbizzarrito?
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Italia
Sotto-evento FP2
Piloti Sebastian Vettel
Team Ferrari
Autore Marco Di Marco