Vettel: "Ci manca velocità e aderenza in ingresso curva"

Il tedesco ha chiuso fuori dalla top ten con il 12° tempo ed è stato autore anche di un innocuo testacoda. Seb lamenta non solo mancanza di velocità massima, ma anche di grip in ingresso curva.

Vettel: "Ci manca velocità e aderenza in ingresso curva"

L’ultimo weekend da ferrarista a Monza Sebastian Vettel se lo sarebbe immaginato certamente diverso e non relegato in dodicesima posizione al termine di una seconda sessione di libere condita anche da un innocuo testacoda avvenuto all’uscita della prima di Lesmo.

La SF1000 che già a Spa aveva demoralizzato team e tifosi ha manifestato le evidenti carenze di motore e telaio anche sul velocissimo tracciato brianzolo. Vettel ha pagato 1’’5 di ritardo dal crono firmato Lewis Hamilton ed una volta giunto davanti ai microfoni della stampa ha confermato tutte le difficoltà nel trovare il feeling con una vettura nata male.

“La macchina non è semplice da guidare, ma in parte è dovuto alla conformazione del tracciato, in parte alle caratteristiche proprie della nostra auto. Ad ogni modo per adesso va così e dobbiamo cercare di sfruttare tutto il tempo a nostra disposizione per migliorare la vettura ed ottenere una posizione migliore domani”

Oltre alla palese mancanza di velocità di punta, la Ferrari soffre anche in ingresso curva. Il tedesco ha lamentato una carenza di aderenza complessiva che rende impossibile ottenere un giro pulito.

“Non è la prima volta che mi trovo in difficoltà con questa vettura. Perdiamo soprattutto nei rettilinei, ma questo era già in preventivo, ma non abbiamo aderenza anche in ingresso curva. La macchina scivola su tutte e quattro le ruote e così diventa difficile riuscire a mettere insieme un giro”.

Lo scorso anno Vettel aveva con il quarto tempo una qualifica tormentata nella quale era venuto a mancare il supporto della scia di Leclerc. Oggi quel ricordo amaro sembra improvvisamente dolce e lontano se paragonato alle pessime prestazioni della SF1000.

Seb è consapevole come in gara per la Ferrari ci sarà da soffrire, ma vuole sfruttare l’ultima sessione di libere del sabato per riuscire a mettere una pezza ai problemi della monoposto.

“Purtroppo sarà una gara complessa, ci troveremo a combattere a centro gruppo e non sarà la stessa cosa di trovarsi davanti con una vettura competitiva. Questo, però, è un problema che dovremo affrontare la domenica. Oggi dobbiamo focalizzare la nostra attenzione sulla giornata di domani per avere una vettura migliore che così da trarre benefici anche per la gara”.

Il tedesco ha poi trovato anche un momento per regalarsi un sorriso con la stampa. Il tedesco ha deciso di aderire all’iniziativa di beneficenza del circuito di Monza mettendo la faccia di tutti i suoi meccanici sulle sagome poste in tribuna centrale.

“Non sapevo che a Monza stessero organizzando una cosa simile. Me l’hanno detto ieri ed ho pensato fosse una corsa carina fare una foto a tutti i miei ragazzi. Spero che ci metteranno vicini l’un l’altro in tribuna”.

Informazioni aggiuntive di Jonathan Noble

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
1/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
2/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
3/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
4/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, cammina in pista

Sebastian Vettel, Ferrari, cammina in pista
5/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
6/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
7/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, ai box durante le prove

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, ai box durante le prove
8/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
9/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
10/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
11/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
12/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
13/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
14/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
15/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
16/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Charles Leclerc, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000, Charles Leclerc, Ferrari SF1000
17/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
18/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
19/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
20/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
21/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Casco di Sebastian Vettel, per il GP d'Italia

Casco di Sebastian Vettel, per il GP d'Italia
22/22

Foto di: Reprodução

condivisioni
commenti
Leclerc: "Migliorati sul giro secco, ma entrare in Q3 è dura"

Articolo precedente

Leclerc: "Migliorati sul giro secco, ma entrare in Q3 è dura"

Prossimo Articolo

Ferrari: perché il Cavallino è imbizzarrito?

Ferrari: perché il Cavallino è imbizzarrito?
Carica commenti
F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1 Prime

F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1

Grand Prix 2 e Formula 1 '96 sono due giochi che hanno segnato un'era a cavallo della metà degli anni '90. Titoli di riferimento al momento dell'uscita, possono essere riconosciuti come veri e propri precursori del genere arcade e simulativo che ha aperto la strada ai videogames odierni

Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari Prime

Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari

Nonostante la giovane età Callum Ilott ha vissuto numerose esperienze nel motorsport. Dopo essere stato scaricato da Helmut Marko, l'inglese ha trovato una seconda opportunità con la Ferrari e adesso punta con decisione ad un ruolo da titolare in F1 nel 2022.

F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring Prime

F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring

Piquet, Senna, Schumacher, Vettel... questi sono solo quattro dei tanti nomi che hanno contribuito a fare la storia del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1. Riviviamo insieme alcuni degli episodi più significativi della gara ungherese.

Formula 1
26 lug 2021
Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita Prime

Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita

A Silverstone la Scuderia ha sfiorato una clamorosa vittoria con Charles Leclerc. La SF21 è molto migliorata nella gestione delle gomme Pirelli (specie con la mescola media), ma per estrarre il massimo dalla Rossa i due piloti devono portarla il più avanti possibile in qualifica.

Formula 1
24 lug 2021
F1 2021: piloti dal salotto di casa Prime

F1 2021: piloti dal salotto di casa

Andiamo ad analizzare da vicino F1 2021, il videogame dedicato alla stagione attuale di Formula 1 realizzato da Codemasters

Formula 1
24 lug 2021
Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top

16esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 2).

Formula 1
22 lug 2021
Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia Prime

Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia

La storia della Formula 1 è ricca di incidenti, toccatine maliziose e vere e proprie vendette all'arma bianca entrate nell'immaginario collettivo di chi ama questo sport. E quanto visto domenica a Silverstone tra Hamilton e Verstappen sembra non essere destinato a rimanere un caso isolato...

Formula 1
22 lug 2021
Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale" Prime

Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale"

In questo nuovo appuntamento di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli commentano la portata principale offerta dal Gran Premio di Gran Bretagna: Hamilton re di Silverstone, con Max che dal decimo appuntamento della stagione raccoglie solo i tre punti della Sprint Qualifying. Con l'olandese in ospedale, i festeggiamenti del padrone di casa sono stati davvero inopportuni?

Formula 1
21 lug 2021