Vettel cauto sulla nuova power unit: "Siamo fiduciosi, ma ne sapremo di più dopo Monza"

condivisioni
commenti
Vettel cauto sulla nuova power unit:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
24 ago 2018, 15:16

A Spa le Ferrari hanno svettato nelle due sessioni di prove libere del venerdì, ma il tedesco preferisce restare abbottonato commentando il rendimento del motore numero 3 installato sulle SF71H.

Sebastian Vettel, Ferrari SF71H
Sebastian Vettel, Ferrari SF71H
Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari SF71H
Sebastian Vettel, Ferrari SF71H
Sebastian Vettel, Ferrari

Se il buongiorno si vede dal mattino, in casa Ferrari le cose erano cominciate molto bene già nelle Prove Libere 1, con Sebastian Vettel a svettare su tutti a Spa-Francorchamps al volante della Ferrari SF71H dotata di motore 3.

Il tedesco ha poi terminato quinto nella seconda sessione del pomeriggio, ma a Maranello tutto è proseguito positivamente grazie al miglior crono ottenuto da Kimi Räikkönen, che ha rifilato 0"7 a "Seb", il quale resta piuttosto abbottonato nel commentare la prima giornata di lavoro sulle Ardenne.

"Oggi è stata una buona giornata, la macchina non è ancora come la vorrei e probabilmente Kimi si è trovato meglio sul giro secco. Abbiamo comunque tempo per crescere, vedremo", ha detto il quattro volte Campione del Mondo.

Il punto focale del fine settimana belga è sicuramente la power unit nuova che il Cavallino Rampante ha portato qui; Vettel preferisce restare coi piedi per terra seppur al momento la Rossa sia apparsa in forma.

"E' difficile sapere come siamo messi con il motore nuovo, conviene attendere il termine di questo weekend e il prossimo, dato che a Monza conta la potenza pura. Una volta terminati gli impegni sopracitati allora potremo tirare le somme. Per il momento posso dire che siamo soddisfatti e fiduciosi, ci sono cose positive e tutto ha funzionato molto bene".

A Spa, si sa, il meteo potrebbe giocare brutti scherzi ai concorrenti, con la pioggia sempre in agguato e pronta a sopraggiungere da un momento all'altro.

"Non credo ci saranno problemi, non siamo preoccupati perché penso che possiamo essere competitivi sia sull'asciutto che sul bagnato - ha commentato Vettel, che poi ha aggiunto quanto sia carico per le due gare di Formula 1 che si correranno nel giro di pochi giorni - Il calendario è fitto di impegni in questo periodo e Spa è sicuramente emozionante per le velocità in curva che si tengono sul giro, mentre a Monza l'atmosfera è resa unica dai tifosi".

 

Leggi anche:

Prossimo articolo Formula 1
Spa, Libere 2: Raikkonen mette in fila le due Mercedes. Vettel è solo quinto

Articolo precedente

Spa, Libere 2: Raikkonen mette in fila le due Mercedes. Vettel è solo quinto

Prossimo Articolo

Räikkönen: "La nuova power unit dà sensazioni diverse, lavoriamo per migliorare"

Räikkönen: "La nuova power unit dà sensazioni diverse, lavoriamo per migliorare"
Carica commenti